Search

Castelli, ecco la maglia perfetta per il Giro d’Italia Virtual

08.12.2021
3 min
Salva

Una bellissima collaborazione ha coinvolto due brand italiani di primissimo piano nei rispettivi ambiti: il maglificio Castelli e Technogym, entrambi partner “pesanti” del Giro d’Italia Virtual. Questa partnership ha velocemente generato prima il disegno e poi la realizzazione di una maglia indoor ufficiale del Giro d’Italia.

Per l’indoor cycling

Il Giro d’Italia Virtual è un progetto di indoor cycling sviluppato da RCS Sport in collaborazione con Bkool, brand spagnolo specializzato nella produzione di cycling trainer. La piattaforma permette agli appassionati di ciclismo di vivere tutte le emozioni delle tappe della prossima Corsa Rosa. Questa simulazione è resa possibile grazie ad una piattaforma digitale, sviluppata da Bkool e compatibile con il Technogym Ecosystem. Nella quale la realtà 3D, immagini video e pedalata si fondono per raggiungere per ciascuna frazione la massima esperienza.

Il Giro d’Italia Virtual è sviluppato con la piattaforma Bkool compatibile con il Technogym Ecosystem
Le pedalate si affrontano su piattaforma Bkool

Il progetto Giro d’Italia Virtual è composto da tre fasi ben distinte tra loro. La Grande Partenza Parte 1(dal 15 ottobre al 2 gennaio). La Grande Partenza Parte 2 (che andrà in scena dal 14 gennaio e fino al 3 aprile). Il Grande Arrivo programmato dal 6 al 29 maggio: una fase, quest’ultima, che si svolgerà proprio in contemporanea con il prossimo Giro d’Italia 2022.

Massima traspirabilità

La maglia Castelli Giro d’Italia Virtual è stata ideata e realizzata, in maniera specifica, per gli allenamenti indoor. Il tessuto 3D Mesh con cui la maglia è confezionata permette la massima traspirabilità dell’aria per mantenersi freschi. Mentre il contenuto di poliestere garantisce il massimo assorbimento ed una ottimale dispersione del sudore.

Va rilevato che la stessa “jersey” non è troppo trasparente nel caso in cui la si volesse utilizzare per un allenamento su strada e di gruppo, magari nelle giornate più calde d’estate… Se indossata in casa, è estremamente facile da togliere grazie ad una zip lunga. Sono presenti poi due tasche sul retro, per inserire AirPods/cuffie, oppure il telefono o la fascia tergi sudore. O qualsiasi altro accessorio utile durante l’allenamento. Il colletto basso, e la vita corta, garantiscono entrambi la massima traspirabilità.

Castelli

Bkool gara virtuale

Il primo Giro d’Italia Virtual sarà con Bkool

03.05.2021
3 min
Salva

Il 2021 sarà per RCS Sport una stagione molto importante, non solo per il ritorno al calendario più tradizionale, ma anche perché sul finire dell’anno il Giro d’Italia vivrà una prima edizione virtuale sulla piattaforma di indoor cycling Bkool. Gli organizzatori della Corsa Rosa hanno raggiunto nelle scorse settimane un’importante accordo (della durata di tre anni) con l’azienda spagnola per dar vita alla primissima edizione del Giro d’Italia Virtual. Un evento che avrà luogo nell’autunno 2021 e che soprattutto sarà fruibile da ciascun ciclista e appassionato direttamente da casa.

Una corsa, migliaia di concorrenti

Bkool è brand molto conosciuto dagli appassionati e dai praticanti di ciclismo. Si caratterizza per essere una piattaforma di indoor cycling di vertice in termini di innovazione e di vera simulazione virtuale sportiva. Alla propria grande offerta di percorsi e gare virtuali, Bkool aggiunge così una delle più importanti e celebri gare nella storia: il Giro d’Italia. In questo modo la corsa rosa sarà accessibile seppur virtualmente agli appassionati in tutto il mondo.

Bkool Giro d'Italia Virtual
Bkool darà vita al primo Giro d’Italia Virtual
Bkool Giro d'Italia Virtual
Bkool darà vita al primo Giro d’Italia Virtual nel prossimo autunno

Il preludio alla Sanremo Virtual

E’ il caso di ricordare che la collaborazione tra RCS Sport e Bkool ha già avuto un preludio l’anno scorso quando hanno organizzato nel 2020 due edizioni di “The Challenge of Stars”. Una competizione di indoor cycling nella quale si sono sfidati alcuni tra i più grandi campioni del ciclismo internazionale. Inoltre, anche la “Milano-Sanremo Virtual presented by EOLO”, che si è svolta per la prima volta quest’anno, è un prodotto nato dalla partnership tra le due realtà. La prima edizione della Classicissima Virtual ha unito migliaia di appassionati da tutto il mondo per competere sul percorso reale della gara in video ed in 3D. E a pedalare in gruppo era “presente” in veste di “ambassador” ufficiale anche il tre volte vincitore della Sanremo Oscar Freire.

Smart trainer
Bkool è compatibile con molti marchi di rulli
Smart trainer
Bkool è compatibile con moltissimi rulli intelligenti di altri marchi

Tecnologie innovative

Per la celebrazione del Giro d’Italia Virtual, Bkool ha sviluppato un’innovativa tecnologia in cui simulazione 3D e video reale si fondono per raggiungere la massima sensazione di immersione e realismo. L’obiettivo è quello di portare virtualmente ciascun partecipante lungo le più belle ed iconiche strade del Giro per competere da casa assieme a centinaia di ciclisti sparsi in tutto il mondo.

Alfonso Garcìa-Lozano co-CEO di Bkool
Alfonso Garcìa-Lozano co-CEO di Bkool
Alfonso Garcìa-Lozano co-CEO di Bkool
Alfonso Garcìa-Lozano co-CEO di Bkool


«Il primo Giro d’Italia Virtual nella storia è una sfida per noi molto importante – ha dichiarato Alfonso Garcìa-Lozano, co-CEO di Bkool – ma siamo certi che questa sfida segnerà un vero e proprio prima e un dopo per il ciclismo virtuale. Ed avere il supporto di RCS Sport rappresenterà un’opportunità unica e fortissima per fare la storia dell’indoor cycling».

bkool.com

Bkool cycling

Nuovo Bkool Cycling, con più dati e più percorsi

22.11.2020
2 min
Salva

Bkool è un’azienda spagnola che crea soluzioni interattive e innovative per lo sport e il mondo dei videogiochi. Nel ciclismo ha sviluppato il rullo e il simulatore di allenamento fra i più avanzati e realistici sul mercato. Di recente ha lanciato il nuovo aggiornamento del suo simulatore di allenamento per il ciclismo.

Fra le novità c’è il nuovo simulatore di ricerca degli itinerari che permette una navigazione più intuitiva, grazie ai nuovi filtri di ricerca. In questo modo è più facile trovare i diversi itinerari ed è possibile consultare il livello di pendenza totale dei percorsi. Trovare un percorso nuovo ogni giorno è diventato semplice, soprattutto considerando che il catalogo di itinerari reali in video e 3D cresce ogni giorno grazie ai percorsi caricati dagli stessi utenti. Al momento è possibile scegliere fra oltre 8 milioni di itinerari diversi.

Altra novità è il sistema di avvisi che informa l’utente quando il rullo o uno dei dispositivi di allenamento si scollega. Così è diventato semplice verificare se tutte le connessioni sono corrette prima di iniziare l’allenamento.

Gli aggiornamenti più importanti si trovano nel momento dell’allenamento. Bkool è riuscita a trasformare lo schermo dell’applicazione in una vera e propria radio di un team ciclistico. Ora è possibile avere a disposizione molti più dati mentre si pedala, e questo aiuta a perfezionare la propria strategia di gara o a sfruttare al massimo ogni singola sessione. Si può consultare il nome dei rivali e il loro rapporto watt/chilogrammi e quali sono le pendenze che aspettano l’utente sul percorso.

Le informazioni sono presentate in modo molto più chiaro. Si visualizza con un solo colpo d’occhio la propria posizione e quella dei rivali all’interno del profilo della sessione, compresi gli allenamenti in velodromo.

Infine, Bkool mette a disposizione la possibilità di correre con l’equipaggiamento dei team World Tour 2020. Inoltre, si possono percorrere le stesse strade delle principali gare del calendario professionistico.

bkool.com