Search

Bryton Gardia R300, il radar che ti guarda le spalle

23.12.2022
4 min
Salva

Bryton amplia la propria gamma di prodotti con il lancio di Gardia R300, il primo radar retrovisore e fanale posteriore. Un compagno di viaggio in grado di garantire sicurezza e alta visibilità nel traffico di tutti i giorni su strade cittadine e extraurbane. Collegandosi con i ciclo computer compatibili, il Gardia R300 fornisce avvisi visivi e sonori per segnalare i veicoli in arrivo. Una doppia protezione per i ciclisti che possono così concentrarsi sul tragitto pedalando in sicurezza.

Pedala al sicuro

Offrendo una gamma completa di ciclocomputer GPS, Bryton ha intrapreso il passo successivo per sviluppare prodotti incentrati sulla sicurezza dei ciclisti per offrire agli appassionati e ai professionisti un’esperienza di guida più sicura, senza la paura di spiacevoli sorprese lungo il tragitto. Oltre agli effetti sonori il fanale posteriore cambia la modalità della luce per fornire un avviso anche ai conducenti dei veicoli in avvicinamento. 

«Questo nuovo prodotto – afferma Samuel Wang, CEO di Bryton – può fare un’enorme differenza per la sicurezza dei ciclisti contribuendo a facilitare il riconoscimento della loro posizione sulla strada. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di offrire pieno supporto ai ciclisti che si dedicano completamente alla bici fin dal primo giorno. Pertanto, con ogni nuovo prodotto continuiamo ad avvicinarci alla fornitura di un sistema di guida completo, ampliando le nostre linee di prodotti per contribuire a rafforzare la sicurezza dei ciclisti sulla strada e ridurre il numero complessivo di incidenti».

Doppia protezione

Uno sguardo robotico rivolto alle spalle di chi pedala. Il sensore radar Gardia R300 rileva i veicoli in avvicinamento fino a 150 metri di distanza. Rileva i potenziali pericoli e aiuta a evitare spiacevoli sorprese lungo il proprio tragitto su due ruote. Utilizzando il sensore-G integrato, viene rilevato quando si frena e lo segnala ai veicoli alle spalle con una luce di frenata a intensità luminosa aumentata, abbassando il rischio di tamponamento. E’ previsto inoltre un cambio luce automatico che modifica la luminosità in base alle condizioni di luce ambientali. Se viene rilevata luce sufficiente passerà al flash diurno per risparmiare la batteria; quando si guida in condizioni di scarsa illuminazione, la luce posteriore passerà automaticamente al flash notturno.

Utilizzando la connessione via ANT+ e un ciclo computer abilitato alla funzione, si può collegare la il Gardia R300 e un fanalino anteriore compatibile direttamente al dispositivo per formare una rete che consenta di gestire tutto dal display. Sono incluse le funzioni di accensione/spegnimento e regolazione delle modalità d’illuminazione. L’attacco è compatibile con reggisella da 27.2mm, 30.9mm, 31.6mm, a sezione D o a sezione aero

Personalizzabile e durevole

Il radar è progettato per segnalare la posizione ai veicoli con una modalità flash che incrementa la visibilità fino a 1,6 chilometri. E’ completamente personalizzabile in base alle proprie esigenze dal momento che sono fruibili varie modalità d’illuminazione. Si può infatti scegliere tra alta fissa, bassa fissa, gruppo, flash giorno, flash notte e solo radar con luce spenta. Il tutto è rigorosamente regolabile tramite il ciclocomputer compatibile. 

Tramite l’app Gardia, la durata residua della batteria sarà visualizzata direttamente sullo schermo. Visualizzando direttamente le ore di autonomia rimaste, si può gestire più facilmente il proprio viaggio e le impostazioni prima di partire. La batteria è potente e ricaricabile con ben 17 ore di durata in modalità flash giorno e fino a 12 ore in modalità fissa con una singola carica. La ricarica via USB-C rende inoltre la ricarica più rapida e comoda che mai. Il radar retrovisore con fanale posteriore Gardia R300 è disponibile in Italia al prezzo di 129,95 euro ed è distribuito in esclusiva dai migliori negozi da Ciclo Promo Components.

CicloPromoComponents