Search

Rudy Project e Team Bahrain Victorious: insieme fino al 2026

17.01.2024
4 min
Salva

Rudy Project ed il Team Bahrain Victorious hanno recentemente rinnovato il proprio accordo di sponsorizzazione tecnica – un “agreement” avviato nel 2017 – estendendolo fino alla stagione agonistica 2026. Per altre tre stagioni complete, dunque, la formazione WorldTour, che annovera tra le proprie fila atleti del calibro di Mohoric, Bilbao, Buitrago, Tiberi e Caruso, continuerà a correre con occhiali e caschi disegnati e prodotti dallo storico brand trevigiano.

Ad oggi, Rudy Project è senza alcun dubbio uno degli sponsor più longevi della formazione bahreinita, avendola accompagnata, come appena anticipato, sin dal proprio esordio nel circuito WorldTour avvenuto otto anni fa. In questo lasso di tempo, la minuziosità e l’attenzione al dettaglio del brand e della squadra hanno rappresentato un vero e proprio propulsore, uno stimolo proficuo per entrambi: sia in termini di vittorie da una parte quanto di sviluppo di innovazioni tecnologiche dall’altra. 

Vittorie & performance

«Siamo orgogliosamente al fianco del progetto agonistico Bahrain Victorious sin dalla originaria fondazione del team – ha dichiarato Cristiano Barbazza, il presidente e CEO di Rudy Project – e siamo dunque oggi estremamente felici di poter proseguire la nostra collaborazione per le prossime tre stagioni. Condividiamo con il gruppo Bahrain Victorious una visione votata alla vittoria e alla massima prestazione. E siamo contenti di poter mettere in pratica questa continua tensione, ovvero quella di aiutare il team nell’ottenimento della massima performance anche attraverso i nostri prodotti».

«Siamo lieti di estendere la nostra partnership con Rudy Project fino al 2026 – ha ribattuto Milan Erzen, il Managing Director del team Bahrain Victorious – un brand molto importante e di lunga tradizione che è con noi sin dal principio. L’impegno di Rudy Project nella ricerca e nella realizzazione di caschi e occhiali più sicuri e sempre più performanti è stato senza alcun dubbio determinante per il nostro successo in tutti questi primi otto anni insieme. La dedizione di Rudy Project verso l’innovazione si allinea perfettamente con la nostra visione in termini di vittoria e di ottimali prestazioni. Continueremo a lavorare insieme, cercando di spingerci oltre i limiti per sviluppare le migliori attrezzature tecniche, per quanto riguarda i caschi e gli occhiali, dell’intero circus del World Tour».

I modelli in dotazione

Gli occhiali utilizzati in corsa ed in allenamento dai corridori del team Bahrain Victorious sono i modelli Kelion e Astral, entrambi realizzati con una montatura in Rilsan Clear: una bio-plastica derivata dal 45% da piante coltivate da agricoltori certificati del Gujarat, in India. Meticolosamente progettati per fornire prestazioni, adattabilità e comfort (e compatibili con inserto ottico) gli occhiali Kelion sono dotati di una lente cilindrica e avvolgente in grado di offrire una protezione superiore ed un campo visivo senza ostacoli. Il modello Astral, invece, è ugualmente ergonomico e si caratterizza per leggerezza e stile. 

I caschi in dotazione alla squadra sono invece tre. Il modello Egos, destinato alle giornate più calde sfruttando l’innovativa struttura interna disegnata per migliorare la ventilazione, il Nytron, un casco aerodinamico e dal design compatto e leggero in grado di sfruttare una combinazione di prese d’aria e canali interni per ottimizzare la ventilazione e ridurre la temperatura nell’area sotto casco, e il Nytron Pro: un’evoluzione del modello base Nytron che grazie ad un’analisi puntuale e minuziosa dell’aspetto aerodinamico propone un equilibrio importante tra sicurezza, comfort e prestazioni.

Rudy Project