Search

Fizik Vento Ferox Carbon, spingere forte senza compromessi

17.09.2022
3 min
Salva

Fizik Vento Ferox Carbon è l’ultima nata del marchio veneto e sviluppata con gli atleti dell’xc. E’ una scarpa che sconfina nel gravel race, perché è leggera, performante e dedicata a chi vuole una suola rigida che minimizza le dispersioni.

Il rotore singolo Boa Li2 collima con un velcro largo e abbondante nella presa, una soluzione sviluppata non a caso. Vediamo il perché e le sue caratteristiche principali.

Forma asciutta, ma non troppo
Forma asciutta, ma non troppo

Stile e funzionalità

Al di là delle combinazioni cromatiche disponibili, che sono tre, lo stile delle calzature Fizik è unico e inconfondibile. Eppure non è un insieme di vezzi del design, perché proprio le soluzioni adottate, sono tanto uniche quanto funzionali alla performance.

C’è un singolo rotore Boa Li2, è quello di ultima generazione e ha il compito di adeguare il volume frontale della scarpa al piede. L’intreccio del cavo, in combinazione con la tomaia aiuta a distribuire le pressioni ai lati.

C’è il velcro, richiesto dagli atleti per evitare scalzamenti della scarpa in caso di rottura del secondo rotore superiore, offre al tempo stesso un’immagine diversa della calzatura. Una volta in tensione, il velcro con una superficie così ampia agisce in modo davvero importante nella ritenzione della scarpa, trattiene il piede e distribuisce la pressione da sinistra verso destra e viceversa. Ecco perché la zona dell’arco plantare ha un rinforzo e si mostra molto compatta.

Come è fatta

Questa Fizik ha una tomaia sottile e resistente, traspirante e rinforzata nei punti giusti. Adotta una sorta di laminazione e diversi strati, tra il tessuto mesh e gli inserti in PU. Anche la linguetta ha uno spessore contenuto, con tanti fori per la traspirazione. Il supporto al tallone è integrato e nascosto sotto la tomaia.

La suola X1 presenta dei ramponi morbidi per aumentare il grip una volta scesi di sella. I tasselli sono abbondantemente spaziati tra loro, per evitare accumuli di detriti e fango. La parte centrale è in carbonio e non presenta lo strato di flatting lucido. La soluzione è voluta e ricercata, perché limita lo scivolamento della tacchetta e mostra una longevità aumentata. E’ compatibile SPD e ha un’indice di rigidità pari a 10 nella scala Fizik.

E’ disponibile nelle misure da 36 a 48. Il suo prezzo di listino è di 299 euro.

fizik