Search
Vincenzo Nibali, Garmin

Viganò e Scalzotto nella Top-100 di Forbes

21.10.2020
3 min
Salva

Due realtà, Garmin e Bianchi, operative nel mondo del ciclismo italiano che brillano anche per la condotta dei propri manager: Stefano Viganò e Fabrizio Scalzotto.

Il CEO di Bianchi Fabrizio Scalzotto assieme a Stefano Viganò, Amministratore Unico di Garmin Italia – coincidenza quest’ultimo dal 1999 al 2007 Direttore Marketing della stessa storica realtà di Treviglio, e poi entrambi brand partner del Giro d’Italia – sono stati quest’anno entrambi inclusi da parte dell’autorevole magazine Forbes nella prestigiosa lista dei Top-100 manager italiani.

Stefano Scalzotto, Bianchi
Fabrizio Scalzotto, amministratore delegato di Bianchi
Stefano Scalzotto, Bianchi
Fabrizio Scalzotto, amministratore delegato di Bianchi

Questo esclusivo “ranking” viene definito dalla redazione italiana dello stesso business magazine internazionale. L’obiettivo è premiare manager e imprenditori del nostro Paese, che si sono distinti guidando le rispettive imprese con attenzione e lungimiranza. In modo particolare nel corso di un frangente così difficile quale quello che ancora oggi e tutti i giorni stiamo vivendo.

Garmin & Tacx

«Abbiamo attraversato mesi davvero molto complessi – ha dichiarato alla stessa autorevole testata Stefano Viganò – ma per fortuna siamo un’azienda solidissima, nessun debito, e abbiamo assorbito il colpo senza ricorrere alla cassa integrazione».

E proprio durante questa fase, una positiva sorpresa è giunta dal grandioso successo commerciale dei ciclosimulatori Tacx, società acquisita nel 2019, che ha portato in dote la moderna versione dei rulli su cui i ciclisti si allenano da casa. Dispositivi all’avanguardia che, grazie alla tecnologia della gamma di ciclo-computer Garmin Edge, sono divenuti veri e propri simulatori di uscite e corse su strada.  

«Il 2020 non si concluderà in modo drammatico – assicura Viganò – certamente sarebbe stato meglio poter proseguire al ritmo di crescita del 2019, ma vorrà dire che i nostri ambiziosi obiettivi si proietteranno sul 2021 e sul prossimo triennio». 

Stefano Viganò. Garmin Italia
Stefano Viganò, Amministratore Unico di Garmin Italia
Stefano Viganò. Garmin Italia
Stefano Viganò, Amministratore Unico di Garmin Italia

Garmin Italia “conta” oggi nella propria sede milanese ben sessanta dipendenti, mentre ben oltre 14.500 sono quelli dislocati in ulteriori 65 uffici distribuiti in tutto il mondo!

Non solo e-Bike

Dal suo insediamento nell’attuale ruolo nel settembre 2018, l’apporto di Fabrizio Scalzotto è stato decisivo in modo particolare per la creazione di una nuova collezione di e-bike di successo, parallelamente al lancio del progetto di electric intelligence Bianchi Lif-e. Lo scenario preventivato nel 2019 al momento della presentazione di questo ambizioso programma, si è rivelato in questi ultimi mesi molto più di un semplice obiettivo virtuoso, ma una prospettiva reale per una azienda che va ridefinendosi su nuovi presupposti.

Bici Bianchi 2020
La Oltre Xr4, fiore all’occhiello della casa di Treviglio
Bici Bianchi 2020
La Oltre Xr4, fiore all’occhiello di Bianchi

Unitamente agli sforzi indirizzati al settore delle biciclette elettrificate, Scalzotto ha poi confermato ed intensificato gli investimenti nel mondo delle grandi gare. Bianchi è la bici ufficiale del Giro, e come sappiamo sono Bianchi le specialissime che fino a quest’anno hanno equipaggiato i “gialli “ della Jumbo-Visma e dal prossimo anno la Mitchelton. Contribuendo così a consolidare il bike brand Bianchi ed il suo Reparto Corse ai vertici del ciclismo professionistico.

Va ricordato – per conferire ulteriore valore a quanto appena descritto – che la Top-100 Manager di Forbes viene redatta al termine di ogni anno ed è unanimemente riconosciuta quale una delle voci più autorevoli ed influenti nel selezionare i protagonisti della business community globale.