Search

Granfondo Stelvio Santini: la maglia per il 2023

02.01.2023
4 min
Salva

Fin dalla sua nascita, la Granfondo Stelvio Santini ha rappresentato un appuntamento speciale per i tanti granfondisti che da tutto il mondo si danno appuntamento ogni anno a inizio giugno a Bormio. L’obiettivo condiviso da tutti loro è quello di passare una giornata di divertimento pedalando e sfidando una delle salite che hanno fatto la storia del ciclismo: lo Stelvio.

Santini ha un legame molto profondo con la propria Granfondo, ma soprattutto con gli iscritti alla manifestazione valtellinese. Per loro ogni anno realizza una maglia speciale da indossare nel giorno della Granfondo. La maglia realizzata per l’edizione 2023 prenderà spunto da un disegno dall’artista irlandese Colm Mac Athailoc che lo scorso anno ha partecipato alla Stelvio Santini. Si è trattato di una esperienza che l’ha sicuramente divertito ma anche ispirato nel disegnare la maglia per l’edizione 2023.

Questo il retro della maglia firmata da Santini per l’edizione 2023 Granfondo Santini Stelvio
Questo il retro della maglia firmata da Santini per l’edizione 2023 Granfondo Santini Stelvio

Una maglia che profuma di amicizia

La nuova maglia ha un “sapore” davvero particolare che profuma di amicizia. Colm Mac Athailoc, oltre ad aver partecipato all’edizione 2022 della Granfondo Stelvio Santini, è stato compagno di studi di Fergus Niland, attuale creative director di Santini Cycling, al NCAD (il Collegio Nazionale di Arte e Disegno di Dublino).

Fergus, anche lui irlandese, si è trasferito in Italia tanti anni fa per intraprendere un percorso che lo vede oggi alla continua ricerca di idee e ispirazioni per lo sviluppo delle collezioni Santini. La maglia della Granfondo Stelvio Santini non fa eccezione e la sua genesi ha avuto inizio proprio durante l’edizione 2022 con la partecipazione di Colm Mac Athailoc.

«Dopo varie collaborazioni nel nostro Paese ci eravamo persi di vista, ma i social a volte possono essere di aiuto – commenta Fergus – due anni fa avevo notato che si era iscritto a Strava e macinava un sacco di chilometri, così abbiamo deciso di invitarlo alla nostra Granfondo».

I tessuti scelti per la realizzazione della maglia 2023 sono il Polartec Power Stretch per fronte e schiena
I tessuti scelti per la realizzazione della maglia 2023 sono il Polartec Power Stretch per fronte e schiena

Un artista sullo Stelvio

Colm Mac Athailoc ha accettato l’invito di Fergus Niland e si è schierato al via della Stelvio Santini lo scorso 12 giugno.

«Aver scalato lo Stelvio con la mia bici – racconta Colm Mac Athailoc – è stato come realizzare un sogno che in questi anni ho cullato, e non mi sembra vero».

L’entusiasmo di essersi ritrovati e il piacere di aver condiviso un’esperienza straordinaria hanno spinto Fergus a chiedere a Colm di realizzare il disegno per l’ispirazione della maglia ufficiale 2023. Rientrato in Irlanda, Colm ha iniziato a pensare a questo progetto. Nel momento in cui ha ricevuto una foto che lo ritraeva a pochi metri dal passo dello Stelvio, ha pensato che quella poteva essere la giusta base da cui partire per dare vita alla sua interpretazione artistica dell’evento.

Ecco quindi svelata la storia della maglia ufficiale della Granfondo Stelvio Santini 2023!

Fergus Niland ha creato un disegno che ha ispirato il design della maglia ufficiale per l’edizione 2023
Fergus Niland ha creato un disegno che ha ispirato il design della maglia ufficiale per l’edizione 2023

Sempre con Polartec

Sul fronte delle collaborazioni tecniche si conferma la partnership tra Santini e Polartec, leader mondiale nella produzione di tessuti tecnici e sostenibili, iniziata nel 2020, e che negli anni si è rafforzata sempre più. I tessuti scelti per la realizzazione della maglia 2023 sono il Polartec Power Stretch per fronte e schiena, un tessuto elasticizzato dalle alte prestazioni, mentre per fianchi e tasche è stato scelto il tessuto Polartec Delta, in grado di massimizzare il processo di raffreddamento e dispersione dell’umidità.

Appuntamento per tutti gli appassionati fissato per il prossimo 4 giugno a Bormio per l’undicesima edizione della Granfondo Stelvio Santini. A organizzarla ci sarà sempre l’US Bormiese. I percorsi da affrontare sono tre: Lungo (160 km e 4.450 metri di dislivello); Medio (139 km e 3.110 metri di dislivello); Corto (60 km e 1.950 metri di dislivello).

Le iscrizioni si sono aperte lo scorso 22 ottobre.

Santini