Search

Basso Dieci Colli: una partnership nel solco dell’italianità

20.07.2021
3 min
Salva

Il bike brand italiano Basso è riconfermato anche quest’anno “title sponsor” della prossima edizione (la numero 36) della Gran Fondo Basso Dieci Colli: uno degli appuntamenti – è targato ACSI – più classici del movimento amatoriale Italia. La prova è in programma a Bologna per domenica 17 ottobre.

Evento top per la promozione verso gli amatori. Abbiamo dunque approfittato di questo interessante spunto per scambiare due chiacchiere con Joshua Riddle, che di Basso è il responsabile marketing.

La Dieci Colli è una delle granfondo più longeve d’Italia
La Dieci Colli è una delle granfondo più longeve d’Italia
Joshua, come mai la volontà di consolidare questo abbinamento con la Dieci Colli?

Sia Basso che la Gran Fondo Dieci Colli rappresentano a nostro avviso due eccellenze italiane. Pertanto un rafforzamento della loro partnership ci è sembrata la via migliore per centrare sempre più la nostra presenza e la nostra promozione nel settore dei ciclisti praticanti.

Quali sono i punti di contatto che avvicinano queste due realtà?

Basso rappresenta tutt’oggi, dopo oltre quarant’anni di storia, un brand produttore di biciclette che dell’italianità ha fatto una vera e propria bandiera. Basso progetta, costruisce, vernicia e assembla solo rigorosamente, e aggiungo orgogliosamente, in Italia. La Gran Fondo Dieci Colli è la seconda manifestazione per tradizione e longevità organizzata in Italia. Dunque possiamo affermare che sia Basso che la Dieci Colli rappresentano entrambe una vera e propria autenticità tricolore! E’ per questo che in azienda abbiamo deciso di proseguire nel nostro sforzo di sponsorizzazione, fornendo tutto il supporto necessario affinché questo evento possa crescere ancora nei prossimi anni, sia dentro ma anche al di fuori dei confini nazionali, dove noi siamo tradizionalmente sempre stati molto ben presenti.

Qual’è l’auspicio di Basso per la prossima edizione 2021 in programma a metà ottobre?

E’ stato un anno difficile per tutti. E considerando che la collaborazione doveva avviarsi nel 2020… il 2021 si presenta con la speranza di poter voltare pagina concentrandosi sul bello della vita e sul piacere delle proprie passioni. Non vediamo davvero l’ora di pedalare assieme a tutti i nostri clienti, ma ovviamente non solo a loro, lungo le fantastiche stradine che si inerpicano attorno a Bologna. Ritrovandoci ancora tutti assieme con un bel sorriso sul volto.

Joshua Riddle di Basso Bikes è anche un cicloamatore appassionato
Joshua Riddle di Basso Bikes è anche un cicloamatore appassionato

Quartier generale prestigioso

E’ importante segnalare che la manifestazione bolognese ha confermato come quartier generale la meravigliosa location di Villa Pallavicini a Borgo Panigale, una dimora settecentesca già “scoperta” dai partecipanti nel corso della precedente edizione molto comoda da raggiungere e dotata di ampi spazi, sia per i parcheggi quanto per i servizi di accoglienza e post gara: in sintesi, a totale disposizione di tutti i corridori. Sono poi stati già ufficializzati sia il percorso unico da 91 chilometri quanto l’orario di partenza, spostato alle ore 9 per agevolare i partecipanti che potranno così godersi il via con maggiore comodità.

La Basso Dieci Colli è tra le manifestazioni partner di Winning Trial, l’innovativa app che può essere scaricata gratuitamente e che offre una ricca serie di vantaggi e non solo dal punto di vista dell’interesse e dello spettacolo sportivo, ma anche sul piano dell’organizzazione, della logistica e della sicurezza. I circuiti di appartenenza sono invece il Nalini Road Series, il Romagna Challenge e lo Zero Wind Show.

bassobikes