Fattoria Pieve a Salti, gastronomia Km zero e strade bianche

21.04.2022
5 min
Salva

Immerso nelle colline di Montalcino a 25 chilometri da Siena, è presente un piccolo borgo storico, che ospita la Fattoria Pieve a Salti. Uno splendido scenario naturale ricco di storia, d’arte e di tradizioni secolari, questa struttura è in grado di offrire ospitalità in confortevoli camere e tipici appartamenti di varie dimensioni. 

Un Bike Hotel che respira aria di ciclismo tutto l’anno perché situato proprio sui percorsi dell’Eroica e sulle strade bianche dell’omonima corsa per professionisti. Con i suoi servizi e le specialità del territorio, Pieve a Salti è un rifugio tra le colline toscane. A valorizzare il contesto, la Fattoria vanta 700 ettari di azienda agricola a produzione biologica direttamente apprezzabile una volta seduti a tavola. 

Pieve a Salti è partner e sponsor dell’Eroica fornendo i propri prodotti tipici all’interno dei pacchi gara
Pieve a Salti è partner e sponsor dell’Eroica fornendo i propri prodotti tipici all’interno dei pacchi gara

Territorio Eroico

Nel cuore delle dolci colline senesi, il territorio che circonda la Fattoria Pieve a Salti rappresenta il non plus ultra delle vacanze in sella alla propria bici. Un contesto che immerge subito il ciclista nella natura e nei percorsi resi famosi dalle corse su queste colline. 

«Siamo sul percorso lungo – racconta Gian Paolo Sandrinelli, manager di Pieve a Salti – di Eroica e facciamo parte storicamente di uno dei tratti sterrati della Strade Bianche dei professionisti. Siamo sponsor di Eroica, infatti nei pacchi gara di quasi tutte le eroiche d’Italia si possono trovare il farro perlato e le gallette di farro di nostra produzione. 

Un altro aspetto importante è la scoperta del territorio che circonda la struttura, per questo il Bike Hotel mette disposizione tutti gli strumenti per apprezzarlo.

«Le guide turistiche sono presenti ed è un servizio molto apprezzato. Non tutti i ciclisti vogliono scaricare il percorso e seguirlo sul proprio dispositivo. Preferiscono essere accompagnati da persone esperte che conoscono il territorio e sono in grado di fartene innamorare. Abbiamo delle guide esperte, tra cui Daniele Righi ex professionista che viene spesso a trovarci e si presta per accompagnare i ciclisti».

Un rifugio per i pro’

Grazie ai suoi servizi dedicati alla bici e alla sua posizione, Pieve a Salti ospita da anni i professionisti delle squadre che diventano protagonisti nella gara senza tempo

«Per le Strade Bianche – racconta Sandrinelli – vengono Lotto Soudal da 8 anni e il Team SD Works da 4 anni. Ci piace dire che Pieve a Salti abbia già vinto quattro volte strade bianche. Con Anna Van Der Breggen e Chantal Van Den Broek-Blaak della SD Works e quest’anno Lotte Kopecky. E tra gli uomini con Tiesj Benoot della Lotto Soudal. Benoot e Blaak sono venuti ad allenarsi anche da soli senza le squadra. Vengono spesso a fare ritiri in autonomia». 

La struttura è situata sul percorso della gara per i pro’ Strade Bianche
La struttura è situata sul percorso della gara per i pro’ Strade Bianche

I servizi

Presso la struttura sono presenti i servizi che fanno di questo Bike Hotel un riferimento per la zona. E’ infatti presente il noleggio biciclette accessoriate da strada, ibride, elettriche e mountain-bike. Il locale sicuro attrezzato a deposito e piccole riparazioni. E’ disponibile una convenzione con officine e negozi per riparazioni macchine ed acquisti. Infine il servizio lavanderia giornaliero per abbigliamento tecnico.

«Un aspetto importante – spiega Sandrinelli – è la predisposizione per pasti ad hoc in base agli orari. Con la particolarità di far trovare una merenda rafforzata per quando i ciclisti tornano da allenamenti ad orari non canonici per il servizio. Quindi a orari metà pomeriggio, trovano, crostate frutta prosciutto, barrette specifiche. 

«E’ presente inoltre una piscina coperta con idromassaggio, molto apprezzata dai ciclisti per il recupero. Ci sono sale massaggi con del personale specializzato per massaggi sportivi. Abbiamo introdotto anche lo yoga, che sta prendendo sempre più piede, specialmente prima degli allenamenti. E abbiamo la possibilità di seguire le escursioni con il nostro pulmino nove posti che anticipa il gruppo in alcuni punti con pranzo a buffet e rifornimenti spalmati sul percorso».

Il Bike Hotel offre servizi dedicati alle due ruote per un soggiorno cucito sul ciclista
Il Bike Hotel offre servizi dedicati alle due ruote per un soggiorno cucito sul ciclista

Dalla terra alla tavola

La Fattoria Pieve a Salti è anche azienda agricola specializzata nella trasformazione e nella coltivazione dei cereali che circonda gli oltre 700 ettari di proprietà. Un chilometro zero puro e genuino che si può ritrovare ogni giorno sulla tavola durante i pasti offerti dallo Chef. 

«Un esempio sono i professionisti che fanno colazione da noi. I quali attingono direttamente dal buffet che mettiamo a disposizione. Non per forza mangiano quello che viene messo a disposizione dai massaggiatori. Questo perché abbiamo previsto un menù che è stato pensato in maniera importante per i ciclisti. Siamo un’azienda agricola che trasforma i cereali biologici. Alla colazione si trovano i fiocchi d’avena di nostra produzione, così come i cereali a il farro soffiato nostro, le crostate fatte con la farina di farro, molto più digeribile rispetto alla farina di grano tenero».