Search
Sonny Colbrelli giubotto Nalini

L’esperienza di Nalini al servizio dei pro’

27.01.2021
4 min
Salva

Nalini è uno dei maggiori marchi di abbigliamento tecnico per ciclismo e vanta una grande esperienza nel mondo dei professionisti. Fra le squadre che nel 2021 vestiranno Nalini c’è la Bahrain Victorious di Colbrelli, Caruso e Landa. Proprio in questo periodo il team bahreinita è in ritiro ad Altea in Spagna dove ha iniziato a sfoggiare i nuovi completi appena prodotti.

Un vero su misura

Pochi giorni prima di partire per la Spagna Sonny Colbrelli è stato in azienda per provare il nuovo abbigliamento tecnico di Nalini.
«Tutti i capi che ho indossato durante la prova del kit per il team mi hanno pienamente soddisfatto – ha dichiarato Colbrelli – me li sentivo bene addosso, davvero su misura per me. Ciò che più mi ha colpito è una delle loro giacche (Deep Winter Jacket, ndr) che è stata data in dotazione anche al team. Non è propriamente da gara o da salita, ma è molto avvolgente e calda e ti permette di stare bene su lunghi allenamenti invernali o durante le uscite gravel e, per essere un capo da ciclismo, è estremamente trendy, quindi perfetta anche in situazioni off bike o di uso cittadino della bici».

Colbrelli su misura in Nalini
Colbrelli in azienda da Nalini mentre viene misurato
Colbrelli su misura in Nalini
Colbrelli in azienda da Nalini mentre gli vengono prese le misure

Dalla Spagna con passione

Anche Mikel Landa ha trovato il modo di apprezzare i prodotti ricevuti per la nuova stagione.

«Con il kit Nalini – dice il basco – mi trovo ottimamente. Pantaloni e maglia sono impeccabili, me li sento bene addosso e soprattutto è tutto traspirante, in un attimo asciutto. E’ importante che il brand che realizza i prodotti per noi abbia una grande esperienza come Nalini, con tanta passione e dedizione per quello che fa. La qualità che si raggiunge è eccellente».

Nalini è esperienza

Enrica Meneghelli è la Responsabile di Nalini per il Team Bahrain Victorious e spiega quanto sia importante il know how acquisito dall’azienda italiana per poter fornire i migliori prodotti.
«Nalini, grazie alla collaborazione continuativa negli anni con le squadre – dichiara Enrica Meneghelli – ha consolidato una grande esperienza che gli consente di sviluppare tutta una serie di articoli rivolti ai professionisti. Questi capi sono adatti per funzionalità, comfort e prestazioni alle necessità di gara e non solo».

Questo permette di partire da una base di prodotti che è già ampia.

«Quando una squadra incontra Nalini e inizia a dialogare sul prodotto, trova già a disposizione tutta una serie di modelli che hanno le specificità che servono. Nel dettaglio: body aerodinamici, pantaloni caratterizzati da tessuti di vario spessore e pesantezza, dotati di tasca per la radio, giubbini antipioggia molto performanti costruiti con tessuti elastici per ottenere una vestibilità molto aderente ma allo stesso tempo waterproof e traspiranti».

Colbrelli divisa invernale
Colbrelli con la nuova giacca invernale della Bahrain Victorious
Colbrelli divisa invernale
Colbrelli con la nuova giacca invernale della Bahrain Victorious

Test e sviluppo

Nello specifico del Team Bahrain-Victorious sono state creati o aggiornati alcuni capi.
«La Deep Winter jacket (nella foto di apertura), ad esempio nasce dalla nostra Star Warm jacket ed è un giubbino pesante che permette di uscire ad allenarsi anche con temperature molto rigide – continua nella sua intervista Enrica Meneghelli – esigenza segnalata dal team, quando è stato in visita da noi».

E poi c’è lo sviluppo che proviene da test che vengono fatti dalla squadra e che si ripercuotono sui materiali.

«Per i Body da Crono l’azienda mette il suo know how a disposizione della squadra che ci aiuta ad aggiustare il tiro sulla posizione di tagli e tessuti, in funzione dei risultati dei test che fanno in galleria del vento. Bahrain Victorious sta eseguendo dei test in galleria del vento. E’ probabile che da questi test ne uscirà un nostro body aerodinamico rinnovato e ancora più performante».

Misure in video call

Nalini offre ai suoi team professionistici un vero tailor made, in cui ogni capo è realizzato su misura per ogni corridore. Quest’anno con il problema del Covid-19 non è stato possibile ricevere in azienda tutti i corridori. Unica eccezione è stata la visita di Colbrelli, ma il lavoro di Nalini non è cambiato. 
«La squadra e i suoi collaboratori sono stati forniti del kit taglie degli articoli principali e, collegati in video call, sono state prese le misure su ciascun corridore – racconta la Meneghelli – i loro capi sono specifici: riportano il nome del corridore, sono personalizzati nella taglia con modifiche di lunghezze e larghezze».

Nalini renderà disponibili i kit replica del team per l’acquisto presso tutta la rete vendita a partire da fine febbraio ed inizi marzo 2021