Search

Il Giro Reflections di Bianchi vince il W3 Awards

19.04.2023
3 min
Salva

Lo scorso anno vi avevamo raccontato di una bella iniziativa realizzata da Bianchi in occasione del Giro d’Italia 2022 (in apertura Roche alla partenza di Budapest). L’ex professionista e ambassador Bianchi Nicolas Roche aveva pedalato sulle strade del Giro. L’irlandese aveva esplorato la cultura e le bellezze attraversate dalla corsa rosa, partendo dall’Ungheria e arrivando in Italia all’interno dell’Arena di Verona.

Il suo viaggio in bicicletta aveva dato vita a “Giro Reflections”, uno short movie in quattro puntate prodotto e realizzato da Bianchi Media House

Nicolas Roche con il telaio della Bianchi Specialissima dedicata al Giro d’Italia del 2022 (foto Giro Reflections)
Nicolas Roche con il telaio della Bianchi Specialissima dedicata al Giro d’Italia del 2022 (foto Giro Reflections)

Arriva un premio

Giro Reflections” ha recentemente ricevuto il premio W3 Awards da una giuria internazionale nella categoria General Video-Sports per l’originalità dell’idea e la visione del progetto.

Il W3 Awards è uno dei riconoscimenti assegnati dall’AIVA (Academy of Interactive & Visual Art) a chi si è contraddistinto durante l’anno per campagne di marketing, progettazione di siti web all’avanguardia, video e podcasts. Bianchi, insieme all’agenzia creativa Zampediverse, ha vinto il premio d’oro per Giro “Reflections” nella categoria General Video-Sports

Orgoglio Bianchi

L’aver ottenuto un premio prestigioso come il W3 Awards è stato accolto con grande gioia, ma soprattutto orgoglio, in casa Bianchi. A testimoniarlo è Claudio Masnata, Marketing and Communication Manager di Bianchi.

«Siamo orgogliosi di questo prestigioso riconoscimento – commenta – che premia un grande team di lavoro ed un’idea innovativa di raccontare il brand, avvicinandolo sempre di più ad un pubblico internazionale e composto non solo da ciclisti, grazie alla creazione della Bianchi Media House. Il nostro marchio va oltre il mondo del ciclismo. Possiede tutte le caratteristiche per affermarsi come un lifestyle brand, motivo di ispirazione e di passione per milioni di persone».

Nicholas Roche, protagonista della serie “Giro Reflections”
Nicholas Roche, protagonista della serie “Giro Reflections”

Qualche numero

Per i più curiosi segnaliamo qualche numero fatto registrare da “Giro Reflections”. Le quattro puntate sono state girate in 8K grazie a 3 telecamere RED V-Raptor. Sono state realizzate più di 50 ore di girato, con l’utilizzo di un drone, una barca e tre veicoli. Si sono percorsi 2.000 chilometri. Le persone coinvolte sono state complessivamente 17 sul fronte del marketing. Ben 5 le guide turistiche che hanno accompagnato Nicolas Roche nel suo lungo viaggio sulle strade del Giro.

Per chi fosse interessato a vederli per la prima volta o a rivederli, segnaliamo che gli episodi di “Giro Reflections” sono disponibili on-demand sul canale YouTube di Bianchi.

Bianchi