Search

Sprayke con Pietro Franzese a favore dell’ambiente

26.01.2023
4 min
Salva

Sprayke, brand giovane ma già affermato nel mondo dei prodotti dedicati alla pulizia e alla manutenzione della bicicletta, ha sposato fin dalla sua nascita il tema della salvaguardia dell’ambiente. Nel vicentino, esattamente a Gambellara, vengono realizzati tutti i prodotti Sprayke. Stiamo parlando di una sede produttiva servita da impianti fotovoltaici che forniscono l’80% di energia rinnovabile di cui l’azienda ha bisogno. In questo modo vengono ridotte le emissioni di CO2 nell’atmosfera.

Prodotti Sprayke per la pulizia e la manutenzione della bici
Prodotti Sprayke per la pulizia e la manutenzione della bici

Il problema plastica

Come è noto a tutti, uno dei fattori maggiormente inquinanti degli ultimi anni è l’elevato utilizzo di plastica, un materiale anche ancora oggi causa notevoli problemi all’ambiente per via delle problematiche inerenti il suo smaltimento. Per ridurre lo spreco di plastica Sprayke ha di recente messo in commercio per i propri prodotti vari refill, tra cui quello appositamente realizzato per il detergente sgrassante Super Cleaner. Il refill da 5lt, oltre che essere più economico della confezione con erogatore, può riempire la stessa confezione per ben sei volte, generando quindi un notevole risparmio in termini di utilizzo di plastica.

Il marchio vicentino utilizza per l’80% della sua produzione energia presa da fonti rinnovabili
Il marchio vicentino utilizza per l’80% della sua produzione energia presa da fonti rinnovabili

A sostegno di Plastic Free

Sprayke ha deciso di non fermarsi alla semplice realizzazione di vari refill. Ha infatti pensato di fare un ulteriore passo a favore dell’ambiente sostenendo attivamente “2 Italians Across the US”, il progetto promosso dal noto youtuber Pietro Franzese (nella foto in apertura in visita alla sede produttiva di Sprayke, ndr). In questi giorni Pietro sta percorrendo in bicicletta e in totale autonomia i 6.000 km che separano San Francisco da Miami in compagnia di Emiliano Fava. L’obiettivo finale è quello di raccogliere fondi a sostegno di Plastic Free, associazione italiana che dal 2019 promuove diverse iniziative che hanno al proprio centro la raccolta della plastica.

Il progetto che vedrà protagonisti Pietro Franzese e Emiliano Fava è legato alla salvaguardia della riserva naturale del Mida Creek in Kenya. Grazie a Plastic Free, oggi la plastica viene raccolta dagli abitanti del luogo e portata in appositi centri per un suo corretto smaltimento, evitando così che venga bruciata o seppellita. Con il supporto derivato dalle donazioni di “2 Italians Across the Us”, tramite la piattaforma GoFundMe, sarà possibile continuare la raccolta dei rifiuti e dotare la popolazione locale di ceste dove raccogliere la plastica, rafforzando la missione di sensibilizzazione.

I prodotti di Sprayke consentono un utilizzo misurato, contro ogni spreco di plastica
I prodotti di Sprayke consentono un utilizzo misurato, contro ogni spreco di plastica

Tutto raccontato

Durante il loro viaggio Pietro Franzese e Emiliano Fava documenteranno con immagini video e foto la loro avventura e l’uso della plastica negli USA che, dati alla mano, è il Paese che ha il più alto uso pro capite di plastica al mondo, specialmente monouso. Segnaliamo a tal proposito che a livello europeo l’Italia si posizione al secondo posto per il consumo di plastica.

Pietro ed Emiliano viaggeranno utilizzando due biciclette gravel e lo faranno in totale autosufficienza. Non riceveranno aiuti esterni o appoggio tecnico, utilizzeranno principalmente la tenda per dormire e il fornelletto a gas per cucinare. Nel loro viaggio potranno contare per la cura e la manutenzione delle loro biciclette gravel di tutti i prodotti Sprayke, dai detergenti, ai lubrificanti, fino ai protettivi. Grazie a Sprayke il loro viaggio potrà sicuramente essere più sicuro.

Chiudiamo con un loro pensiero sul viaggio che li attende e che è attualmente in corso: «Viaggiare in bicicletta è uno dei modi più sostenibili che esistano per scoprire il mondo e le sue bellezze. Ma l’ambiente è altamente compromesso dall’inquinamento da plastica. È per questo che abbiamo scelto durante il nostro viaggio di sostenere Plastic Free attraverso una raccolta fondi che supporterà i loro progetti in Italia e nel mondo e utilizzando i nostri profili Instagram e canali YouTube per contribuire all’importante lavoro di divulgazione che l’associazione svolge quotidianamente».

Sprayke