Search

Garmin fotografa la voglia di fare sport 

27.12.2022
3 min
Salva

Per il terzo anno consecutivo, Garmin ha pubblicato il suo “Garmin Connect Fitness Report 2022” con approfondimenti per l’area EMEA. Come dice il nome stesso, si tratta di un report che si propone di fotografare le abitudini di esercizio degli appassionati del brand in tutto il mondo.

Il report quest’anno si rivela particolarmente interessante, soprattutto se messo a confronto con quello dello scorso anno. Se nel 2021 si era registrata una crescita importante delle attività indoor rispetto a quelle outdoor, il 2022 ha visto un ritorno importante verso tutte le attività all’aria aperta, non solo per quel che riguarda lo sport. Milioni di persone sono tornate alle abitudini pre pandemia.

Il numero di attività registrate nell’applicazione Garmin Connect ha raggiunto un massimo storico e i dati riflettono un cambiamento negli spostamenti degli utenti con uno stile di vita attivo. Le persone hanno ripreso a viaggiare verso l’ufficio, la palestra e i luoghi di vacanza preferiti.

La sede di Garmin Italia
La sede di Garmin Italia

Dati da conoscere

Entrando nello specifico dell’edizione 2022 del report di Garmin, scopriamo che le attività domestiche che hanno avuto un’impennata durante il lockdown, come il ciclismo indoor e lo yoga, si sono stabilizzate. Mentre, le attività indoor che non possono essere svolte a casa, come il nuoto, l’arrampicata e attività in palestra come gli allenamenti HIIT hanno registrato un forte aumento.

Un dato interessante riguarda anche le attività sportive che si praticano prevalentemente durante le vacanze. Dato che nel 2022 le persone sono tornate finalmente a viaggiare per il piacere di farlo, sono aumentate attività sportive come lo sci, le immersioni subacquee, la vela e il surf. Lo sci/snowboard è stata l’attività Garmin Connect in più rapida crescita, con un aumento del 143% rispetto all’anno precedente. 

Guardando i dati relativi al mondo bici, emerge che il ciclismo su strada e il gravel godono di ottima salute. Le percentuali di ciclismo su strada sono aumentate dell’8%, mentre l’attività di ciclismo su sterrato ha guadagnato un incredibile 40% rispetto al 2021.

Per gli amanti della bici, Garmin quest’anno ha proposto tantissime novità come ad esempio l’Edge 1040 Solar. Sempre riguardo alla serie Edge, è stata annunciata la compatibilità con le eBike, attraverso metriche specifiche per le biciclette a pedalata assistita, come la durata residua della batteria e l’autonomia disponibile prima di dover effettuare una ricarica.

Gli italiani amano camminare

Se guardiamo all’Italia, scopriamo con piacere come sia tornata la voglia di fare sport all’aria aperta e soprattutto di camminare. Per la prima volta Garmin ha deciso di condividere le classifiche del passo medio al chilometro e la media dei passi giornalieri degli utenti europei. Gli utenti italiani hanno fatto 9,328 passi al giorno, portando l’Italia al 3° posto nella classifica europea. Il nostro Paese si colloca invece un gradino sotto, in quarta posizione, per quanto riguarda il passo medio, che si attesta a 5:40’’ al chilometro.

Garmin