Search

Un “pool” di partner affianca l’attività ACSI 2022

04.01.2022
4 min
Salva

Nalini, Liotto, Limar, Enervit, Biotex, DIPA, EEVYE e WinningTrial: sono questi i prestigiosi partner commerciali che per la stagione 2022 sosterranno l’attività di ACSI Ciclismo, l’Ente di promozione coordinato da Emiliano Borgna che nella passata stagione ha fatto segnare il personale record di ciclisti amatori tesserati: +55.000!

L’evento si è svolto nell’hotel Corallo di Riccione
L’evento si è svolto nell’hotel Corallo di Riccione

Premiazioni al Corallo di Riccione

L’ufficializzazione del “pool” di aziende che affiancheranno l’operato e le iniziative di ACSI Ciclismo è avvenuta a Riccione. In occasione del weekend tradizionalmente dedicato alla festa di fine anno dell’Ente stesso: un fine settimana, svoltosi presso l’Hotel Corallo di Riccione. Un evento che ha permesso anche di anticipare quello che sarà il calendario degli eventi Gran Fondo targati ACSI per la stagione 2022. Proprio nella prestigiosa location dell’Hotel Corallo hanno sfilato tutti i vincitori di categoria rispettivamente del Nalini Road Series, del Romagna Challenge, del Marche Marathon, del circuito Pedalatium e del Campionato Nazionale ACSI Gran Fondo e Medio Fondo 2021.

La carica dirompente dello speaker toscano Daniel Guidi, unitamente alla competenza di Ivan Cecchini, hanno dato vita ad una due giorni davvero intensa e molto appassionante. Nel corso del week end è stata celebrata la stagione recentemente conclusa concedendo spazio – o meglio, palco… – a tutti quei ciclisti amatori vincitori nel stagione 2021. Senza ovviamente dimenticare il ricco programma di eventi su due ruote che vanno a costituire il calendario ACSI 2022.

Barbara Visani titolare di Biotex, uno dei partner di ACSI ciclismo
Barbara Visani titolare di Biotex, uno dei partner di ACSI ciclismo

Nalini Road Series: buona la prima!

Il vicepresidente nazionale ACSI, nonché coordinatore ACSI Ciclismo Emiliano Borgna – il vero e proprio “motore” e anima del movimento amatoriale – ha dunque approfittato per anticipare il calendario della prossima stagione del pedale. Un 2022 che certamente non deluderà le aspettative degli appassionati… un’annata che sarà tutta improntata nel segno della sicurezza e della qualità dei servizi.

«Quello che ci siamo messi da poco alle spalle – ha dichiarato Borgna nel corso del proprio intervento introduttivo – è stato un anno complesso. All’inizio della stagione sembrava addirittura che non si potesse più ripartire… La prima edizione del Circuito Nalini Road Series, challenge da noi fortemente sostenuta e supportata, ha rappresentato un’autentica sfida. Lo storico brand mantovano ha iniziato insieme a noi proprio nel 2021 un percorso che, al suo esordio, non è stato certo dei più facili.

«Atteggiamenti ostili e pressioni ben poco sportive da parte di alcuni circuiti hanno poi reso ancora più arduo lo start. Tutto è comunque andato per il meglio, grazie anche alla nostra caparbietà e a quella di tutti gli organizzatori. Il circuito è stato portato a termine e queste bellissime premiazioni suggellano nel migliore dei modi una stagione 2021 comunque di successo. Adesso è il momento di lavorare con grande intensità affinchè il 2022 ci possa riportare quanto più possibile alla normalità. Siamo fiduciosi nella reale ripresa, forti della nostra progettualità, perché lo sport insegna, prima di tutto, a non mollare mai».

L’avvocato Federico Balconi, fondatore dell’associazione Zerosbatti
L’avvocato Federico Balconi, fondatore dell’associazione Zerosbatti

Sicurezza? Priorità assoluta…

Durante la presentazione del calendario ACSI Ciclismo 2022, lo stesso Borgna ha ribadito l’importanza del tema sicurezza di chi va in bicicletta: un vero e proprio “fil rouge” che in futuro testimonierà sempre più l’impegno in questo campo dello stesso Ente di promozione sportiva.

Sicurezza in bici che per ACSI Ciclismo si traduce anche nella preziosa partnership con Zerosbatti. L’Associazione, fondata dall’avvocato Federico Balconi, si batte per assicurare al meglio la tutela legale dei ciclisti in caso di incidente al fine di ottenere il giusto risarcimento: un servizio incluso, senza alcun costo aggiuntivo, nella nuova tessera 2022 ACSI Ciclismo.

Un pensiero accorato è stato poi rivolto al procuratore ed amico Johnny Carera, coinvolto recentemente in un grave incidente stradale. Carera sarebbe stato l’ospite d’onore di queste premiazioni, ma l’appuntamento è solo rimandato in attesa della sua piena guarigione! Ricordiamo che tutte le classifiche del Campionato Nazionale ACSI Gran Fondo e Medio Fondo, oltre alla programmazione del calendario eventi 2022, sono consultabili sul sito ufficiale ACSI Ciclismo.

ACSI Ciclismo