Search

MCipollini AD.ONE trionfa ai Top Vélo Awards 2022

20.09.2022
2 min
Salva

La MCipollini AD.ONE si è aggiudicata uno dei premi più ambiti e prestigiosi riconosciuti dal settore: un vero e proprio traguardo molto, molto ambito dai produttori di biciclette da corsa. Parliamo del Top Vélo Awards, un premio organizzato annualmente dall’omonima testata specializzata francese, e la AD.ONE è risultata essere la più votata “laureandosi” di conseguenza “Bike of the Year 2022”.

A giocarsi il titolo di miglior bici da strada della stagione, oltre alla vincitrice AD.ONE, sono giunte altre fuoriserie di grandissimo spessore: la Cervelo R5, la nuova Colnago C68, il De Rosa Merak, la versatile e-road FMoser, la Pinarello Dogma F, la superleggera Look 785 Huez RS, la Officine Mattio SL Disc, la Origine Fraxion e la francese Time Alpe d’Huez.

La AD.ONE si è laureata migliore bici dell’anno 2022
La AD.ONE si è laureata migliore bici dell’anno 2022

Monoscocca Made in Italy

La giuria dell’edizione 2022 del Top Vélo Awards è stata presieduta da una vera e propria icona del ciclismo transalpino: la mitica Jeannie Longo, affiancata e supportata nei giudizi sia dalla redazione del media francese quanto dagli stessi lettori di Top Vélo. La MCipollini AD.ONE ha vinto totalizzando complessivamente 88,75 punti, seconda è giunta la Cervélo R5, mentre terze pari merito si sono classificate la Origine Fraxion e la Colnago C68.

Il premio “Top Velo Awardas” è uno dei più prestigiosi per i marchi costruttori di bici
Il premio “Top Velo Awardas” è uno dei più prestigiosi per i marchi costruttori di bici

«Questo importate risultato – hanno dichiarato dall’azienda veronese – messo a segno nei confronti di una qualificatissima platea di costruttori e colto in un contesto di assoluto prestigio, lo interpretiamo come un vero e proprio elogio del monoscocca Made in Italy. Per la qualità costruttiva, e per l’attenzione che abbiamo messo in ciascun piccolo dettaglio di questa bicicletta, consideriamo la nostra creazione come una macchina assolutamente eccezionale. Apprezzata in modo particolare per la completa integrazione dei cavi dei freni a disco nel telaio e del morsetto del reggisella nel tubo orizzontale. Senza dimenticare l’unicità e la fluidità delle sue forme».

MCipollini