Search

Ecco eCrown, un nuovo brand che vuol far parlare di sé

29.11.2023
3 min
Salva

E’ molto probabile che i fondatori di eCrown, nuovo brand specializzato in mountain bike e biciclette gravel rigorosamente a pedalata assistita, non credano alla scaramanzia. Hanno infatti scelto la data di venerdì 17 novembre per presentare ufficialmente alla stampa il brand e la gamma prodotto 2024.

A fare da elegante cornice alla presentazione del marchio è stata Villa Paini, splendida residenza che si affaccia sulle acque del lago d’Orta, specchio d’acqua che si divide tra le provincie di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola. A svelare marchio, modelli e soprattutto fondatori, ci ha pensato Roberto Zanetti, PR & Communication di eCrown

Una storia di amici

eCrown nasce nel corso del 2022 dal desiderio di Marco Paini, Maurizio Cottella, Mauro Zerlia e Claudio Savoini che, oltre ad essere affermati imprenditori locali, sono soprattutto quattro amici accumunati dall’amore per il loro territorio e dalla passione per lo sport, in particolare per la la bicicletta.

eCrown è la sintesi perfetta del desiderio di tradurre questa loro passione in qualcosa di concreto, “di loro”, da condividere con tante altre persone. Nelle intenzioni dei quattro fondatori, eCrown vuole essere un brand che oltre a distinguersi dagli altri marchi presenti sul mercato, vuole identificarsi perfettamente con il suo territorio di nascita, quello appunto che fa riferimento al lago d’Orta. Un angolo di Piemonte che vive e respira la natura in cui è immerso. Anche per questo molto probabilmente è stato scelto un unico colore, verde militare, per caratterizzare tutti i modelli della gamma 2024. Questa è attualmente formata da tre modelli e-Gravel (Un Paved, Un Paved Flat, Un Paved Lite), un modello e-MTB front/Trekking (Hardtail) e due modelli e-Enduro (Performante S, già sul podio di alcune gare ufficiali e la Performante RS, ancora in fase di prototipazione).

Tra i principali partner tecnici che accompagneranno eCrown nella sua avventura meritano di essere sicuramente segnalati FSA, Polini e Vittoria, che non hanno voluto mancare alla presentazione ufficiale del nuovo brand.

Nella giornata di venerdì c’è stato anche il tempo di provare qualche bici (foto Guido P. Rubino)
Nella giornata di venerdì c’è stato anche il tempo di provare qualche bici (foto Guido P. Rubino)

Tutti in sella

La presentazione alla stampa ha avuto una simpatica appendice. Ai molti giornalisti presenti è stata infatti data la possibilità di provare da subito le nuove e-bike pedalando attorno lago d’Orta. Per l’occasione sono stati previsti due percorsi, uno per gli appassionati di Enduro e uno Gravel. Il primo, il cui terreno è stato preparato a dovere dal team “MTB I Gufi ASD” di Pogno, si è rivelato un veloce susseguirsi di evoluzioni in off road. Il secondo, invece, paesaggisticamente molto bello, ha toccato le due sponde del lago d’Orta con un finale davvero particolare: un’attraversata in motoscafo di ciclisti e biciclette, dall’imbarcadero di Pella all’incantevole piazza Motta di Orta S. Giulio

Merita di essere segnalato che ad animare il progetto eCrown c’è una spiccata “anima Green”. Oltre alle bici a pedalata assistita è stata infatti prevista la realizzazione di colonnine di ricarica.

eCrown