Santini omaggia Zurigo e i suoi mondiali

24.06.2024
4 min
Salva

Mancano ormai meno di 100 giorni ai campionati del mondo di Zurigo, in calendario dal 21 al 29 settembre. La prossima rassegna iridata si annuncia davvero speciale dal momento che per la prima volta nella sua storia comprenderà anche i mondiali di paraciclismo, che otterranno così una importante e meritata visibilità. 

La firma di Santini

Santini, partner dell’UCI dal lontano 1988, tenendo fede a una tradizione consolidata ha realizzato per l’occasione un kit speciale che vuole celebrare i mondiali, ma soprattutto la città di Zurigo. Il kit è stato presentato lo scorso 13 giugno in occasione di una conferenza stampa voluta dal comitato organizzatore della rassegna iridata (foto apertura Arnd Wiegmann). Ina Bauspiess, responsabile marketing dello stesso comitato, non ha mancato di sottolineare la soddisfazione per il risultato finale.

«Santini Cycling ha avuto un’idea unica per la nostra linea di merchandising – ha dichiarato Ina Bauspiess – i designer sono riusciti a ricreare l’arcobaleno UCI con le nostre icone consolidate che fanno parte della corporate identity dell’evento da due anni. Questo design con icone che rappresentano il mondo del ciclismo e del paraciclismo, così come i simboli famosi della regione ospitante, rende tutti gli articoli di Zurigo 2024 davvero speciali. Inoltre, il comitato organizzatore locale è orgoglioso di sottolineare la missione inclusiva con una maglia unisex dell’evento Santini. Un richiamo, questo, proprio al fatto che è prevista una stessa linea di arrivo per tutti gli atleti para e non para, una novità nella storia dei Campionati Mondiali su strada».

Nella collezione realizzata da Santini non mancano i capi per le donne
Nella collezione realizzata da Santini non mancano i capi per le donne

Tributo a Zurigo

Come anticipato, il design della maglia realizzata da Santini è un tributo ai prossimi campionati del mondo e alla città di Zurigo. E’ caratterizzata da due loghi sul petto e uno sul retro. Sono inoltre presenti alcune icone che simboleggiano e richiamano Zurigo e il mondo del ciclismo, accuratamente inserite nel design.

La maglia, disponibile in due colori diversi, si adatta perfettamente al corpo del ciclista, garantendo un comfort e una traspirazione eccezionali. E’ realizzata con il 50% di tessuti riciclati. Le maniche tagliate al vivo e il grip interno in silicone sulla vita mantengono la maglia saldamente in posizione durante la pedalata. La tripla tasca posteriore offre spazio sufficiente per gli oggetti essenziali, mentre il dettaglio riflettente grigio sul retro aumenta la visibilità. Con certificazione UPF30+, la maglia offre una protezione significativa contro i raggi UV.

Accanto alla maglia troviamo i pantaloncini, realizzati con un tessuto a media compressione. Sono studiati per offrire prestazioni elevate, comfort e stabilità durante la pedalata. Le bretelle in rete traspirante migliorano la circolazione dell’aria, garantendo una regolazione ottimale della temperatura. Un grip interno sulla gamba mantiene i pantaloncini fermi, riducendo distrazioni e disagi. Il fondello GITevo con nucleo in gel assorbe gradualmente gli urti, offrendo il massimo del comfort. I dettagli riflettenti sulle cosce aumentano la visibilità, rendendo i pantaloncini una scelta affidabile sia di giorno che di notte.

Il kit dedicato ai prossimi campionati del mondo è completato da un paio di calzini, un cappellino, una t-shirt e una felpa girocollo. La collezione sarà disponibile a partire da fine giugno.

Infine è stata creata anche una collezione per tutti i giorni, con maglietta e felpa
Infine è stata creata anche una collezione per tutti i giorni, con maglietta e felpa

Parola a Santini

Paola Santini, Marketing Manager di Santini Cycling, ha così commentato lo storico rapporto che lega la sua azienda all’UCI.

«La partnership tra Santini Cycling e UCI ha una lunga storia che inizia nel 1988 –  ha raccontato – oltre alla Maglia di Campione del Mondo, ogni anno realizziamo delle collezioni speciali, come quella presentata in collaborazione con il Comitato Organizzatore Locale, che celebra la regione ospitante e dove gli atleti si contenderanno il titolo mondiale. Questo completo incarna i valori di qualità, innovazione e passione che da sempre contraddistinguono Santini».

Santini