Search

Spiuk Profit Cold&Rain, l’outfit tecnico per stare al caldo

18.01.2024
5 min
Salva

Per pedalare durante l’inverno, il ciclista deve proteggersi da intemperie, freddo e cambi di temperatura repentini. Il segreto è affidarsi alle tecnologie tessili più avanzate e alla scelta di abbigliamento tecnico che assecondi ogni esigenza, con l’obiettivo di rimanere sempre caldi e asciutti. Per questo, Spiuk ha disegnato Profit, che con le linee Ultralight e Cold&Rain è in grado di offrire soluzioni per pedalare in qualsiasi condizione. Cold&Rain è una linea completa ed è stata pensata per garantire efficienza e sicurezza contro il freddo e la pioggia.

Parte alta al caldo

La parte alta del corpo deve essere protetta al meglio poiché, al contrario delle gambe, non compie uno sforzo continuo e prolungato. La maglia a maniche lunghe Profit Cold&Rain è un’attillata seconda pelle che, grazie al trattamento DWR, protegge il ciclista dalla pioggia e fornisce l’equilibrio ideale tra temperatura e traspirazione. E’ disponibile per uomo e donna, con disegno ottimizzato che permette di adattarsi al meglio all’anatomia di ciascun ciclista. Il tessuto è ThermoRoubaix, bielastico e con eccellente traspirazione, termoregolazione ed evacuazione del sudore. Disponibile in due colori, da XS a XXL per uomo e da XS a XL per donna, la maglia è in vendita al prezzo di 129,90 euro.

Se poi piove e si vuole uscire ugualmente, la giacca Profit Cold&Rain è la soluzione per rimanere sempre asciutti. L’esclusiva membrana M2V Profit garantisce protezione e un’eccellente traspirazione. Il tutto in un indumento leggero e attillato con cerniera waterproof, cuciture termosaldate e tre tasche posteriori protette da patta. Acquistabile sul sito al prezzo di 99,99 euro. 

Comfort e calore

Tecnicità è sinonimo di comfort. Per curare al meglio prestazioni e termoregolazione, Spiuk ha creato la culotte Profit Cold&Rain: un indumento elegante e comodo che protegge e supporta in caso di condizioni estreme. La sua tecnologia repellente all’acqua, unita al fondello Paris HP Hybrid Cell, consente di pedalare con il massimo comfort per oltre 7 ore. Per la sicurezza, sono presenti diversi catarifrangenti dorati per una migliore visibilità. La versione da uomo, disponibile nelle taglie da S a XXL, ha un prezzo di 149,90 euro, mentre la versione da donna va da XS a XL con un prezzo di 139,90 euro. 

A completare il look della parte bassa ci sono i calzini Cold&Rain. Realizzati con filo di lana merino, setoso al tatto. Sono termoregolatori, antibatterici e resistenti alla pioggia debole. La struttura di spugna è ottimizzata per garantire aderenza, ventilazione e pedalata efficaci. La lunghezza è di 27 cm e hanno un prezzo di 14,90 euro.

Per completare l’outfit

La collezione comprende anche la maglia termica in lana merino e finiture con cucitura piatta per un maggiore comfort. Grande capacità termica, tiene caldo anche quando è bagnata. In inverno ogni capo fa la differenza e ha importanza per la termoregolazione del nostro corpo. Con proprietà antibatteriche naturali, la sottomaglia assorbe ed evacua velocemente il sudore: è disponibile ad un prezzo di 59,90 euro. Si prosegue con la cuffia invernale realizzata in tessuto tessuto ThermoRoubaix con trattamento DWR. Dispone di una pratica visiera per il sole, il vento e la pioggia: prezzo di 39,90 euro. 

E poi ci sono i guanti lunghi, molto aderenti e con tecnologia DWR. Palmo con grande superficie di silicone antiscivolo che protegge dall’umidità e tecnologia Touchscreen stampata su indice e pollice. Sono disponibili al prezzo di 39,90 euro. Seguono i guanti lunghi Waterproof da ciclismo che impediscono la penetrazione di acqua e freddo con tecnologia Hipora che assicura la tenuta stagna e strato termico interno Ergodry Warm. Acquistabili a 59,90 euro.

Chiudono l’outfit invernale due accessori. I copriscarpe da ciclismo a prova d’acqua e aerodinamici al prezzo di 59,30 euro. Infine il copricasco in tessuto bielastico, rivestito e con cuciture saldate, a prova di vento e acqua con doppia fascia e logotipi rifrangenti sulla parte frontale, laterale e posteriore. Disponibile con un prezzo di 24,90 euro.

Spiuk

Profit Ultralight, protetti e leggeri nella mezza stagione

18.10.2023
3 min
Salva

Una combinazione perfettamente bilanciata tra leggerezza e protezione. Spiuk ha disegnato Profit che attraverso la linea Ultralight è in grado di offrire la giusta soluzione per pedalare senza problemi in qualsiasi condizione che la mezza stagione pone. Ideali per le giornate invernali meno rigide, gli indumenti sfidano il vento fresco per godersi ogni chilometro senza limitazioni. I capi sono tre: maglia manica lunga, giacca a vento e culotte corte

La maglia a maniche lunghe protegge e allo stesso tempo risulta leggera sulla pelle
La maglia a maniche lunghe protegge e allo stesso tempo risulta leggera sulla pelle

Traspirante e protettiva

La nuova gamma Profit Ultralight è l’opzione ideale per la mezza stagione grazie alle sue caratteristiche appositamente progettate. La maglia a maniche lunghe è l’indumento idoneo per le uscite ad alta intensità nelle giornate più fresche, con una leggerezza e una traspirabilità uniche. La versatilità e l’eleganza sono due degli asset più caratteristici di questa linea. 

E’ infatti una maglia da ciclismo per tre stagioni con una vestibilità molto attillata. Il tessuto è il bielastico ErgodryWarm leggero, traspirante e con microcardatura interna. Sulla schiena sono state posizionate tre tasche per riporre gli oggetti personali in modo sicuro. Per aumentare la sicurezza sono presenti particolari catarifrangenti dorati per una migliore visibilità in strada. Disponibile in tre colorazioni, le taglie selezionabili vanno dalla XS alla XXL. Il prezzo consultabile sul sito è di 109,90 euro.

Protezione da vento e freddo per ogni situazione
Protezione da vento e freddo per ogni situazione

Comoda e pieghevole

Un altro componente dell’outfit per la mezza stagione è la giacca a vento. La Ultralight è leggera, comoda e pieghevole, perfetta per le giornate con vento freddo. Un indumento pratico e indispensabile per pedalare tutto l’anno. Può essere utilizzata in combinazione con la maglia a maniche lunghe per una protezione completa e performante. 

La giacca è unisex e va incontro ad un utilizzo trasversale che coinvolge ogni ciclista che decida di mettersi in sella quando il tempo diventa più avverso. Grazie alla sua costruzione è infatti ideale quando il clima oltre ad essere fresco è anche ventoso. Il tessuto scelto è leggero, traspirabile e comprimibile e dispone di una membrana bielastica M2V. Presenti le tre tasche nella parte posteriore. Ampi gli inserti catarifrangenti che ne aumentano la visibilità. Disponibile in colorazione nera, con un range di taglie da XS a XXL. Il prezzo consultabile sul sito è di 129,90 euro.

Presenti inserti riflettenti per essere più visibili
Presenti inserti riflettenti per essere più visibili

Look completo

La linea Ultralight si completa con un capo che va a completare l’outfit del ciclista per la mezza stagione. La culotte corta Profit fornisce la protezione perfetta quando le temperature oscillano tra il freddo e il caldo. Proteggono dalla pioggia e offrono prestazioni professionali con una comodità a 360°. Massima esigenza con il massimo comfort.

Le culotte corte sono pensate per coprire fino a tre stagioni a seconda delle temperature di utilizzo. La tecnologia DWR (Durable Water Repellency), assicura la protezione contro l’acqua. Mentre per quanto riguarda il tessuto trova il bielastico ThermoRoubaix che si contraddistingue per la sua ottima regolazione, traspirazione, termoregolazione ed evacuazione del sudore. Disponibile nelle taglie da S a XXL, il prezzo indicato sul sito è di 129,90 euro.

Spiuk

Le collezioni di Bianchi Milano sposano strada e gravel

30.09.2023
4 min
Salva

Bianchi Milano torna sulla scena con una capsule collection dedicata al mondo strada e quello del gravel. Cinque nuovi completi dedicati al mondo del ciclismo e a chi unisce tecnica, performance e stile. Soluzioni funzionali e all’avanguardia per soddisfare anche i ciclisti più esigenti. Elemento comune a tutte le realizzazioni è l’iconica striscia che ha caratterizzato le maglie Bianchi nei decenni passati

Rc Icon 999

Quello della capsule RC 999 è un completo che vuole unire velocità e aerodinamicità. Il tessuto utilizzato per realizzare questi capi è il Rombo Mesh 3D. La tecnica e lo studio alla base della collezione RC 999 permette di guadagnare watt e velocità grazie alla ricerca dei marginal gains. Una collezione che unisce il DNA da competizione del Reparto Corse di Bianchi con lo stile 999. Si tratta di un numero significativo per Bianchi, che dal 1952 in poi fu utilizzato per numerare i telai destinati al mondo delle competizioni. 

Ultralight è la maglietta leggera e traspirante, pensata per chi ama pedalare in salita
Ultralight è la maglietta leggera e traspirante, pensata per chi ama pedalare in salita

Arriva Ultralight

Il nome di questa seconda collezione è una garanzia, un accostamento di capi studiato appositamente per chi ama l’endurance: ovvero pedalare per tante ore. Non solo distanza, ma anche salita, infatti la leggerezza della capsule Ultralight è amata anche da chi vuole dare il massimo quando la strada sale. Leggera e traspirante, queste sono le due principali caratteristiche. La tecnologia dei tessuti permette infatti un’ideale gestione dell’umidità, favorendo la rapida espulsione del sudore. Ultralight presenta inoltre tante soluzioni innovative: cuciture ridotte al minimo, fondello ad alta densità e scelta di materiali con spessori e caratteristiche diverse.

Remasted

L’ultima capsule dedicata alla strada che vi presentiamo è la Remasted, la quale offre ai ciclisti una buona soluzione tecnica, unita però ad una vestibilità meno estrema. I principi di Bianchi Milano si vedono anche in questi capi, ma senza l’estremizzazione della competizione. Ogni capo della collezione Remasted è adatto ad un utilizzo meno estremo, più urbano, per chi cerca nella bici prima di tutto uno svago. 

Spazio al gravel

Le capsule dedicate al mondo del fuoristrada sono due: Tech Gravel e Lifestyle. La prima ha l’obiettivo di supportare gli amanti di questa nuova disciplina verso il mondo della “competizione”. Quindi design aggressivo unito a tessuti tecnici che possono garantire alte performance. Il particolare di maggior rilievo è nei pantaloncini: il fondello ultraresistente e protettivo dei pantaloncini rende Tech Gravel la scelta perfetta anche quando le sollecitazioni del terreno si fanno più decise. Ridurre i fastidi della pedalata è il primo passo per aumentare la performance. 

Lifestyle, invece, è la seconda collezione dedicata al mondo del gravel. Abbigliamento dedicato a chi ama pedalare e viaggiare con la propria bici, insomma: spirito gravel all’ennesima potenza. In questa capsule la fa da padrone il design, con colori ispirati alle tante avventure lontane dall’asfalto. Lifestyle  offre l’opportunità di esprimersi con il proprio stile, ma sempre con la cura del minimo dettaglio.

Bianchi Milano

La gamma 2023 di BH? La più ricca e diversificata di sempre

16.02.2023
3 min
Salva

Quella che quest’anno BH ha ufficialmente presentato è da considerarsi senza alcun dubbio come la gamma di biciclette da strada più ampia, maggiormente diversificata e con il più alto numero di opzioni e di personalizzazione dell’intera storia del marchio spagnolo. La collezione da strada 2023 di BH comprende soluzioni adatte ad ogni terreno e ad ogni stile. L’aerodinamica BH Aerolight, ideale per affrontare il vento e la velocità, la versatile BH RS1 e la minimalista BH SL1 si arricchiscono di nuovi colori, di opzioni molto particolari e di interessanti personalizzazioni. 

Fatta eccezione riferendoci al recente restyling integrale della Ultralight, gli altri modelli “road” di BH mantengono telai e peculiarità inalterate rispetto alla stagione precedente, aggiungendo però ulteriori opzioni di personalizzazione e nuovi colori. Queste quattro biciclette da strada hanno permesso a BH di stabilire un linguaggio stilistico comune che permette di identificare facilmente l’autenticità di ogni singolo modello di bicicletta pur conservandone la personalità unica. Tra le caratteristiche condivise da questi modelli destinati al “corsa” si annoverano l’integrazione completa dei cavi, il peso estremamente ridotto (anche per quanto si riferisce ai modelli aero) nonché l’attenzione all’aerodinamica, da rilevare anche sulle biciclette progettate per affrontare al meglio le salite…

Continua l’impegno di BH al fianco del team spagnolo Burgos
Continua l’impegno di BH al fianco del team spagnolo Burgos

La personalizzazione BH Unique 

BH Unique è il programma di personalizzazione di BH che consente all’utente di progettare nel dettaglio l’aspetto estetico della propria bicicletta (mettendo a disposizione fino a 32.000 possibili combinazioni cromatiche, con la scelta di una finitura opaca o lucida). Parliamo di un configuratore molto ben progettato che consente la creazione di modelli unici, in grado di rappresentare i gusti e la personalità di ciascun singolo cliente. Grazie al successo ottenuto dal programma, fin dalla sua introduzione, il catalogo dei modelli di biciclette BH personalizzabili viene aggiornato ogni anno, e nel corso di questa stagione sia la RS1 che la Ultralight potranno essere configurate con BH Unique

Lo spazio espositivo BH all’Italian Bike Festival 2022
Lo spazio espositivo BH all’Italian Bike Festival 2022

Uno dei punti di forza delle biciclette da strada BH è la copertura di tutte le fasce di prezzo con biciclette dal telaio realizzato in fibra di carbonio, in grado di garantire prestazioni alto di gamma, fino ai modelli “entry level”: come la SL1, dotata di un “frame” con cavi e chiusura della sella totalmente integrati, un peso competitivo, e una linea stilistica moderna e accattivante. Il tutto a partire da 2.199 Euro.

BH Bikes