Parte da Corsico il rebranding Decathlon per l’Italia

05.07.2024
3 min
Salva

Come abbiamo già avuto modo di raccontare, con una presentazione avvenuta in diretta streaming da Parigi lo scorso mese di marzo, Decathlon ha ufficialmente presentato la propria nuova brand identity. Si è trattato di un importante processo di rinnovamento che ha naturalmente interessato i punti vendita dell’azienda francese. Per l’Italia a ricoprire il ruolo simbolico di “apripista” è stato lo store di Corsico, in provincia di Milano, che oggi può offrire ai propri clienti un percorso intuitivo e guidato, una maggiore visibilità dei prodotti, accattivanti display fisici e digitali e un’atmosfera coinvolgente e d’impatto. Entro la fine del 2024 Decathlon punta a rinnovare complessivamente 20 punti vendita in Italia.

Decathlon vuole diventare ancora di più la casa di tutti gli sport
Decathlon vuole diventare ancora di più la casa di tutti gli sport

La casa dello sport

Lo store di Corsico si presenta come una piattaforma aperta a più discipline sportive, grazie ad una vasta gamma di attrezzature e servizi destinati alla clientela. Tutto ciò conferma il nuovo purpose dell’azienda francese: “Move People Through the Wonders of Sport”…avvicinare le persone alla bellezza dello sport. Decathlon vuole infatti confermarsi sempre più come un brand accessibile, con prodotti e servizi utili al maggior numero di persone possibile. 

All’interno dello store di Corsico sono presenti corner esperienziali diversi: una nuova conformazione che mette in risalto l’offerta e permette di vivere totalmente l’esperienza Decathlon, esprimendo ogni universo sportivo con un’identità ben definita. 

Allungare la vita dei prodotti è un modo per avere un minor impatto sull’ambiente
Allungare la vita dei prodotti è un modo per avere un minor impatto sull’ambiente

Sostenibilità e non solo

Uno degli obiettivi dichiarati da Decathlon è quello di diventare Net Zero entro il 2050. In quest’ottica, l’azienda francese lavora a stretto contatto con fornitori e partner per attivare la sostenibilità lungo tutta la supply chain. Con questo approccio, Decathlon collabora con i fornitori per decarbonizzare i processi e aprire la strada a nuovi business model basati sulla circolarità e sull’aumento del ciclo di vita dei prodotti.

Ciò significa anche che in tutta la gamma di articoli, sta aumentando la durata di vita degli stessi, consentendo ai clienti di riutilizzare, riparare e riciclare i loro prodotti. In quest’ottica nel punto vendita di Corsico è stato inoltre creato un polo Circular Hub, un luogo unico per riparare, noleggiare o rivendere il proprio articolo sportivo. 

Decathlon ha voluto portare avanti anche il suo negozio online, per renderlo più fruibile e a portata di mano
Decathlon ha voluto portare avanti anche il suo negozio online, per renderlo più fruibile e a portata di mano

Avanti con l’e-commerce

Decathlon sta inoltre sfruttando la potenza del digitale con un rinnovamento globale del sito e-commerce per offrire ai clienti un’esperienza di acquisto fluida, sempre e ovunque. Il negozio fisico evolve allo stesso tempo e diventa così una porta d’ingresso per la piattaforma globale di Decathlon, offline come online: un acceleratore stesso dello “store to web”, attraverso la promozione del programma di membership, dell’app e della più ampia offerta di sport on line.

Decathlon

Decathlon realizza una performance sportiva da record

11.04.2024
4 min
Salva

Un mese fa Decathlon presentava al mondo il suo nuovo logo e la mission ad esso legata: “Move People Through the Wonders of Sport”. Far muovere le persone attraverso le meraviglie dello sport. Tutte queste novità arrivano dopo un 2023 che ha visto l’azienda francese realizzare una performance economica davvero notevole, nonostante le incertezze legate a un’inflazione sempre elevata e alle tensioni geopolitiche internazionali. 

il 2023 per Decathlon è stato un anno di grande crescita economica
il 2023 per Decathlon è stato un anno di grande crescita economica

Ecco i numeri

Nel 2023 Decathlon ha proseguito nella sua fase di crescita, registrando in rapporto al 2022, a tasso di cambio costante, un aumento del +4,4%. Riformulando con tassi di cambio sfavorevoli e tenendo conto dell’impatto dovuto alla cessione delle attività commerciali presenti in Russia, i risultati sono aumentati del +1,15%, pari a 15,6 miliardi di euro. 

Le vendite digitali hanno rappresentato il 17,4% del fatturato del Gruppo (+0,7 punti rispetto al 2022). Il risultato netto registrato si è assestato a 931 milioni di euro. 

Il marchio francese ha rinnovato anche il suo logo
Il marchio francese ha rinnovato anche il suo logo

Attenzione al pianeta 

Numeri così importanti si accompagnano ad una costante attenzione verso la salute del nostro pianeta. Decathlon si è infatti impegnata con i propri partner industriali per decarbonizzare i processi industriali e a sviluppare nuovi business model basati sulla circolarità e sul prolungamento dei cicli di vita dei prodotti. Sul totale della gamma, l’azienda francese lavora costantemente per aumentare la durata di vita dei suoi articoli per permettere ai clienti di riutilizzarli, di ripararli e di riciclarli. 

Il Gruppo ha stabilito una traiettoria di decarbonizzazione basata sugli accordi di Parigi e si è impegnato a diventare Net Zero entro il 2050.

Per il secondo anno consecutivo Decathlon ha ridotto le sue emissioni di CO2 assolute in ragione del -10%, rispetto al -2% del 2022. Inoltre, il 39% dei prodotti venduti hanno alla base un approccio di eco-ideazione (23% nel 2022). L’anno scorso le vendite circolari hanno rappresentato 420 milioni di euro, ossia un aumento significativo del +27% rispetto al 2022. 

Decathlon è in costante movimento per decarbonizzare la sua produzione
Decathlon è in costante movimento per decarbonizzare la sua produzione

Pianeta ma anche persone

Decathlon ha cuore il benessere dei propri collaboratori lavorando quotidianamente alla costruzione di una cultura basata su un profondo senso di connessione e di appartenenza. Tutto ciò è finalizzato a spingere all’innovazione e alla performance a tutti i livelli. Nel 2023, il 93% dei collaboratori e collaboratrici di Decathlon si è dichiarato fiero di lavorare per l’azienda. 

Attraverso le proprie attività di retail e di produzione, Decathlon è oggi presente in 78 Paesi in tutto il mondo e conta circa 101.000 collaboratori e collaboratrici rappresentanti 86 nazionalità differenti. Nel 2023 Decathlon ha ricevuto diversi riconoscimenti, compreso il 10° posto nella categoria Retail & Wholesale di Forbes per «Best women’s employer » al mondo. 

Bilancio finale

Per tracciare un bilancio finale sul 2023 di Decathlon e guardare alle sfide che propone il 2024, lasciamo la parola a Barbara Martin Coppola, Chief Executive Officer di Decathlon.

«Nel 2023 – spiega – le aziende di tutto il mondo hanno portato avanti le proprie attività in circostanze inedite. In Decathlon, abbiamo scelto di approfittare di questo momento per agire e trasformarci. Abbiamo messo le basi per il nostro futuro e abbiamo ottenuto buoni risultati che dimostrano l’implicazione e l’impegno di collaboratori e collaboratrici. Sono particolarmente fiera della riduzione significativa delle nostre emissioni di CO2, pur mantenendo la crescita dei risultati. E’ una priorità assoluta per Decathlon all’interno del nostro impegno a preservare il terreno di gioco comune. Nel 2024, con una ambizione rinnovata e il lancio del rebranding, abbiamo posto Decathlon su una solida traiettoria per costruire società più felici e una migliore salute grazie ai benefici dello sport». 

Decathlon