Search

UYN: l’intimo Evolutyon Biotech vince l’Ispo Award

01.12.2022
2 min
Salva

Si chiama Evolutyon Biotech, ed è il primo intimo biotecnologico, realizzato in Italia dalla UYN mediante l’impiego 100% di fibra naturale kapok e biomateriali, capace di aggiudicarsi uno dei premi più prestigiosi nel settore dell’industria dell’abbigliamento sportivo: l’Ispo Award.

La giuria internazionale ha riconosciuto che Evolutyon Biotech rappresenta un vero e proprio punto di svolta per quanto riguarda l’abbigliamento tecnico: un capo intimo che per le attività ad alta intensità è stato realizzato utilizzando esclusivamente materiali naturali o a base vegetale, raggiungendo straordinari livelli di performance. L’Evolutyon Biotech è dunque la dimostrazione che è già possibile rinunciare alle fibre sintetiche derivate dai combustibili fossili e ridurre l’impatto ambientale dell’industria tessile. 

Evolutyon Biotech rappresenta un punto di svolta per quanto riguarda l’abbigliamento tecnico
Evolutyon Biotech rappresenta un punto di svolta per quanto riguarda l’abbigliamento tecnico

Così la giuria…

«Questa innovativa combinazione di fibre bio-based – ha certificato la giuria dell’Ispo Award – mostra che l’alternativa ai materiali sintetici derivati dal petrolio non è più solo un sogno. Il tessuto regala un feeling straordinario, e l’impressionante unione di filati mostra come la lavorazione knit sia la tecnologia del futuro».

La maglia e i pantaloni UYN Evolutyon Biotech sono il definitivo incontro di natura e tecnologia. I tecnici UYN hanno attinto alla grande esperienza del brand nel campo degli sport invernali, in cui UYN è partner tecnico di 10 tra le migliori nazionali di sci al mondo, e agli studi del laboratorio di ricerca e sviluppo AREAS (Academy for Research and Engineering in Apparel and Sport) per creare questo innovativo mix di biomateriali. 

L’Ispo Award è uno dei premi più prestigiosi nel settore dell’industria dell’abbigliamento sportivo
L’Ispo Award è uno dei premi più prestigiosi nel settore dell’industria dell’abbigliamento sportivo

«Natura, biotecnologia e scienza sono i valori che hanno ispirato la nostra rivoluzione Biotech – ha commentato Marco Redini, il CEO di UYN – un passo che segna la fine delle fibre sintetiche derivate dai combustibili fossili e inaugura una nuova era nello sportswear.

«Per raggiungere questo obiettivo, abbiamo sviluppato nuovi materiali derivati dalla natura, arricchendoli attraverso la biotecnologia per raggiungere performance superiori di resistenza, velocità di asciugatura e traspirabilità. Noi ci impegniamo per un mondo più sostenibile, ma vogliamo anche aiutare tutte le persone a liberare la loro natura e il loro potenziale».

UYN