Bianchi sceglie Nico Roche come Global Brand Ambassador

30.05.2024
3 min
Salva

Attraverso le pagine digitali di bici.PRO abbiamo più volte avuto modo di raccontare il forte legame che unisce Nicolas Roche al marchio Bianchi. Nel 2022 l’ex professionista irlandese aveva pedalato in sella ad una Bianchi sulle strade del Giro d’Italia mostrando le bellezze attraversate dalla corsa rosa, dalla partenza di Budapest fino alla sua conclusione di Verona. Quel viaggio in bicicletta aveva dato vita a “Giro Reflections”, uno short movie in quattro puntate, capace di vincere Il W3 Awards, uno dei riconoscimenti assegnati dall’AIVA (Academy of Interactive & Visual Art). Si tratta di un premio destinato a chi si è contraddistinto durante l’anno per campagne di marketing, progettazione di siti web all’avanguardia, video e podcasts.

Nico Roche è diventato Global Brand Ambassador di Bianchi
Nico Roche è diventato Global Brand Ambassador di Bianchi

Una collaborazione sempre più forte

Nel corso di questi anni la collaborazione fra Bianchi e Nicolas Roche si è arricchita di nuovi capitoli. L’irlandese, una volta terminata la carriera nel mondo dei professionisti, si è avvicinato alla disciplina del gravel e lo ha fatto in sella ad una Bianchi. Oggi Roche è Global Brand Ambassador Bianchi. L’azienda di Treviglio ha visto in lui il rappresentante ideale di quei valori che da sempre rendono riconoscibile il marchio Bianchi in tutto il mondo: performance sportiva, ricerca tecnologica, anima racing insita nel DNA del Reparto Corse, ma anche l’attenzione al design e allo stile. Con la sua dinamicità ed internazionalità, abbinate ad uno stile elegante e professionale, Nicolas Roche incarna alla perfezione gli elementi innovativi e d’ispirazione che caratterizzano Bianchi.

Grazie alla sua conoscenza delle lingue (inglese, italiano, spagnolo e francese, ndr), l’ex pro’ irlandese sarà volto Bianchi nelle principali campagne di lancio di nuovi prodotti e negli eventi a cui il brand parteciperà in tutto il mondo.

L’ex pro’ si è diletta anche nel gravel, dove corre con il modello Impulso RC
L’ex pro’ si è diletta anche nel gravel, dove corre con il modello Impulso RC

Anche sui campi gara 

La collaborazione di Roche con Bianchi proseguirà anche nei principali eventi agonistici del calendario gravel mondiale. Nell’occasione l’irlandese potrà contare sulla nuova Impulso RC, modello che lo stesso Roche ha contribuito a sviluppare grazie ad un costante scambio con l’headquarter italiano di Bianchi.

A proposito di Bianchi, ecco le prime dichiarazioni dell’azienda da parte di Claudio Masnata, Marketing and Communication Manager Bianchi: «Siamo felici di proseguire la collaborazione con Nico Roche in qualità di Global Brand Ambassador. In lui abbiamo trovato una figura che è perfettamente in grado di veicolare nel migliore dei modi il nostro marchio in tutto il mondo».

Per ultime, ma non per importanza, ecco le dichiarazioni di Nicolas Roche: «Sono molto orgoglioso di rappresentare un brand così importante e prestigioso in qualità di Global Brand Ambassador. E’ il terzo anno di collaborazione proficua con Bianchi, una realtà con la quale ho trovato subito un’enorme sintonia di valori e ho sentito fiducia reciproca fin dalle prime esperienze insieme: mi sento parte di una grande famiglia».

Bianchi

Bianchi Impulso RC, per chi ha fame di competizioni gravel

07.12.2023
4 min
Salva

Nonostante la giovinezza del gravel, stiamo assistendo ad una vera e propria scissione tra la competizione e l’utilizzo propenso all’esperienza. Se da una parte molti praticanti scelgono questa tipologia di bici per un utilizzo più disinvolto e orientato al bikepacking e all’esplorazione, dall’altra è netta la direzione che il gravel ha preso dal punto di vista competitivo. La nuova famiglia Impulso è la risposta di Bianchi a chi cerca nel gravel la velocità su qualsiasi tipologia di terreno, dallo sterrato compatto alla ghiaia, dal fango ai passaggi su asfalto. Il Reparto Corse si è focalizzato sul mantenere l’equilibrio tra prestazioni aerodinamiche, peso ridotto e capacità di guida ottimale nell’off-road con tre modelli RC, Pro e Comp.

Per competere

Il Reparto Corse ha ottimizzato nel dettaglio Impulso RC per affrontare le sfide delle competizioni gravel, trattando ogni aspetto come parte di un sistema proiettato alla massima prestazione. Questo approccio è sempre più centrale e caratterizzante nel pensiero progettuale della casa italiana. Il telaio in carbonio mantiene un design pulito ed essenziale, ispirato alle linee aerodinamiche dei modelli aero road Oltre. Il peso è redistribuito con sezioni maggiorate nella parte anteriore per massimizzare l’efficienza aerodinamica.

Il telaio di Impulso RC può montare pneumatici fino a 42 mm, per una guida più stabile nelle sezioni sconnesse. Il drop del movimento centrale è di 70 mm per il massimo del controllo e della versatilità davanti a qualsiasi sfida. La certificazione ASTM2 assicura la possibilità di affrontare gli sterrati più impervi e anche trail con pendenze moderate. La nuova piattaforma telaio Impulso beneficia dei vantaggi aerodinamici applicati nello sviluppo di Oltre RC e poi di Specialissima. A completare il pacchetto peformance, la forcella integrata con il tubo sterzo e il set di ruote RC aerodinamiche specificamente progettate rendono la Impulso una tra le gravel più aerodinamiche della categoria.

Modello di punta

Il telaio presenta una geometria progressiva, ispirata alla stabilità e alle prestazioni delle MTB racing da cross country. Rispetto a Specialissima RC, questo modello presenta un attacco manubrio più corto un reach maggiore.

Il lavoro del Reparto Corse ha garantito alla nuova Impulso RC un cockpit migliorato, più rigido, per una sensazione di gestione totale del mezzo. Il flare di 16° del manubrio offre controllo extra nelle discese più tecniche, mentre l’impiego di una fibra di carbonio estremamente leggera ha portato il peso del manubrio a soli 340 grammi. Come nei modelli di punta della gamma road, Bianchi ha posto particolare attenzione anche alla componentistica, che costituisce parte integrante del sistema bici e delle sue prestazioni. In particolare, Impulso RC monta una coppia di ruote RC43 con profilo da 43 mm e canale interno da 25 mm, sviluppate interamente in carbonio 3K.

Il telaio in carbonio di Impulso RC mantiene un design pulito ed essenziale
Il telaio in carbonio di Impulso RC mantiene un design pulito ed essenziale

Famiglia Impulso

Se Impulso RC è il modello di vertice, pensato per i professionisti che puntano a competere nelle UCI Gravel Series, la nuova famiglia si completa con i modelli Pro e Comp. Il modello RC è disponibile in un’unica colorazione celeste metallizzata, con un inserto nell’iconico celeste CK16 posizionato sul top tube. Impulso RC è in vendita a 6849 euro.

Per gli esperti del fuoristrada, quelli che puntano alle prime posizioni in ogni gravel fondo, c’è invece Impulso Pro, equipaggiata con ruote Velomann Terbium e sella Velomann Mitora. Impulso Pro è disponibile nel classico Celeste o in Grigio Acciaio con finitura matt, con un prezzo di 4249 euro. Per chi invece si affaccia per la prima volta al mondo delle competizioni gravel c’è Impulso Comp, con finiture lucide nell’iconico Celeste o in un elegante marrone-oro che si ispira alle intense tonalità della foresta. Impulso Comp è disponibile a 2999 euro.

Bianchi