Search

Cervélo Caledonia, le top di gamma per tutti i giorni

16.05.2022
4 min
Salva

Prestazioni per le gare e versatilità per le uscite di tutti i giorni. Sono queste le peculiarità della gamma Caledonia di Cervélo. I modelli della casa canadese si dividono in due segmenti con diversi allestimenti, Caledonia e Caledonia-5.

La prima è stata studiata per fornire al ciclista massimo comfort e adattabilità negli allenamenti, ad un prezzo competitivo. La seconda è la bici scelta dal team WorldTour, Jumbo Visma, per la Parigi-Roubaix. Questa infatti è la top di gamma progettata per assorbire le sconnessioni ed essere confortevole nei percorsi più stressanti.

Velocità, leggerezza e affidabilità sono i tre asset su cui i progettisti si sono concentrati per spremere al massimo le geometrie e l’indole di questi gioielli firmati Cervélo

Qui in colorazione Oasis che valorizza le linee pulite e sottili di questo allestimento
Qui in colorazione Oasis che valorizza le linee pulite e sottili di questo allestimento

Caledonia

E’ stata concepita per gestire lunghe distanze, ritmo elevato e regalare il massimo divertimento. La Caledonia dispone di manubrio, attacco e reggisella standard per offrire ai ciclisti la possibilità di personalizzare la propria uscita senza compromessi. Questo anche grazie all’utilizzo di carbonio a basso modulo nelle aree chiave per mitigare la fragilità della fibra hi-mod. 

La linea è filante e adatta per estrarre tutta l’energia dalla geometria durante gli allenamenti di tutti i giorni. L’estetica è pulita nonostante la predisposizione a molti accessori utili per l’utilizzo intensivo. 

La Caledonia rappresenta uno dei modelli più versatili della marca canadese
La Caledonia rappresenta uno dei modelli più versatili della marca canadese

Indole versatile

I supporti per gli accessori integrati ed i supporti per parafanghi nascosti mantengono l’integrità del modello Cervélo. Infatti la Caledonia ha una vasta compatibilità con componenti che ne migliorano l’utilizzo in condizioni estreme e stressanti. Un’altra caratteristica che ne favorisce l’adattamento è la predisposizione agli pneumatici da 34mm, per essere pronti ad aggredire ogni tipo di terreno

Gli allestimenti vengono racchiusi in quattro versioni selezionabili in due colori: Gloss black e Oasis. I prezzi partono da 3.699 euro con Shimano 105, 4299 euro con Ultegra, 4.899 euro con Sram Rival eTap Axs, fino ai 5.799 euro con Shimano Ultegra DI2. 

In versione Five black, l’estetica è leggera con un aerodinamica efficace
In versione Five black, l’estetica è leggera con un aerodinamica efficace

Caledonia-5

Cervélo ha progettato questa Caledonia-5 insieme agli atleti World Tour per soddisfare l’esigenza di creare una bicicletta in grado di affrontare le strade più impegnative, come quelle delle campagne del Nord. Non a caso questo modello è stato scelto da Wout Van Aert e dalla Jumbo Visma per la Parigi-Roubaix 2022. 

La Claedonia-5 offre una maneggevolezza sopra gli standard e un’assorbimento delle sconnessioni d’ispirazione gravel. Il tutto senza rinunciare alla linea con richiami aerodinamici nei profili in carbonio. I punti dov’è possibile carpirne la sua natura sono nel carro allungato, il movimento centrale con una posizione ribassata e la predisposizione ad una sezione più ampia per gli pneumatici. 

Senza limiti

Il telaio, la forcella, il manubrio e i componenti associati Cervélo sono progettati per nascondere le linee di controllo del freno e del cambio (meccanico, elettrico e idraulico) dal vento per una migliore aerodinamica, senza sacrificare l’usabilità o le prestazioni. L’attacco del deragliatore anteriore imbullonato è realizzato in lega di alluminio ad alta resistenza e si fissa al telaio con due viti a testa svasata. Ciò consente una facile sostituzione in caso di danni, ma anche una rapida esclusione in caso di montaggio di una guarnitura 1x.

Le versioni della Caledonia-5 sono quattro, disponibili in due colorazioni: Five black e Oasis. Nell’allestimento con Sram Rival eTap Axs il prezzo è di 5599 euro, con Ultegra DI2 il prezzo è di 7699 euro, con Sram Force eTap Axs il prezzo è di 7899 euro, infine il top di gamma con Sram eTap Axs a 11399 euro.

Cervélo

FocusItalia

Cervélo, il 2022 si annuncia con un arcobaleno di nuovi colori

13.07.2021
4 min
Salva

In casa Cervélo sanno bene che anche l’occhio vuole la sua parte. Per questo nell’allestimento e la definizione delle nuove gamme 2022, la cura e l’attenzione per il design messi sul piatto dai tecnici e dai grafici del brand canadese sono portati ai massimi livelli tramite colorazioni accese e sgargianti. Spiccano in particolare i modelli Cervélo S5, Caledonia e Caledonia 5, proposti con una esaltante varietà di colorazioni che hanno il pregio di soddisfare i gusti di tutti gli appassionati: chi preferisce un colore più opaco e sobrio e chi invece predilige una colorazione più accesa, fresca e… sbarazzina.

Cinque sfumature di nero

Iniziamo dalla Cervélo S5, specialissima che soddisfa le ruote veloci. Nel catalogo Cervélo spicca una varietà di colori tra i quali varie tonalità di nero, come il Five Black oppure il Metal Carbon, fino ad arrivare ai più accesi Iron Oxide, che riprende i colori della ruggine, e Blue Chameleon, che può assumere tonalità differenti in base al punto dal quale la si guarda. La S5 tuttavia è disponibile anche nella versione Grey Carbon, una tonalità più opaca rispetto alle precedenti.

Caledonia, new look

La Cervélo Caledonia è stata progettata per l’utilizzo sui terreni più sconnessi, come il celebre pavé della Parigi-Roubaix e gli sterrati della Strade Bianche, su cui l’hanno provata i professionisti della Jumbo-Visma. Per il 2022 si presenta vestita di un nero lucido, che mette in risalto gli inserti bianchi sul telaio. Le altre colorazioni disponibili per questo modello sono il Maroon-Red, l’Oasis (una tonalità di verde smeraldo con la scritta Cervélo azzurra: molto elegante).

La sorella della Caledonia, ovvero la Caledonia 5, che si differenzia per il passaggio integrato dei cavi, presenta delle interessanti novità in termini di design. Stiamo parlando delle colorazioni Red-White, Carbon Chameleon, Purple Carbon e Blue Carbon.

Gruppi al top

Per completare il discorso, vale la pena sottolineare che le bici di cui abbiamo parlato finora possono essere equipaggiate con i gruppi Shimano Dura-Ace Di2 9150, Shimano Ultegra Di2 8050, Sram Rival eTap AXS. Mentre per quanto riguarda le ruote troviamo le DT Swiss P1800.

«Possiamo dire con certezza – ci spiega Enrico Andrini, dell’ufficio marketing di Cervélo per quanto riguarda il mercato italiano – che le bici Cervélo non passano certo inosservate. L’attenzione per i dettagli è sicuramente uno dei pregi più importanti. Abbiamo ricevuto molta attenzione anche grazie alla partnership con il team Jumbo-Visma, che rappresenta per noi un grande valore aggiunto, la cui collaborazione si è rivelata un vero e proprio plus tecnico e di comunicazione per entrambe le parti».

cervelo.com